Carocci editore - Lupus in fabula

Password dimenticata?

Registrazione

Lupus in fabula

Tommaso Braccini

Lupus in fabula

Fiabe, leggende e barzellette in Grecia e a Roma

Edizione: 2018

Collana: Sfere (140)

ISBN: 9788843093519

  • Pagine: 256
  • Prezzo:21,00 17,85
  • Acquista

In breve

Che cosa raccontava la nutrice al piccolo Cicerone prima di metterlo a letto? Quali barzellette circolavano nelle botteghe dei barbieri di Atene? Nell’antichità, esattamente come oggi, nella vita di tutti erano presenti fiabe, facezie, fake news. Soltanto in pochissimi casi, tuttavia, questa “letteratura orale”, considerata triviale e poco seria, è riuscita ad approdare alla pagina scritta, e spesso solo sotto forma di allusioni. Non tutto è perduto, però: combinando filologia e folklore si può tentare di ricostruire questo capitolo dimenticato della vita degli antichi. Ad aiutarci saranno le storie che, dal Medioevo fino a oggi, rispecchiano i racconti popolari di Greci e Romani, con differenze altrettanto significative delle somiglianze. Seguendo così le tracce narrative del dio Pan e di un gatto diabolico, del poeta Archiloco e del bluesman Robert Johnson, di imperatori, lupi cattivi e molti altri ancora, il libro getta nuovi squarci di luce sull’“enciclopedia culturale” degli antichi e, contemporaneamente, ci permette di comprendere meglio la nostra.

Indice

Introduzione
Narrazioni tradizionali nel tempo
1. Tra racconto popolare e mito
2. Falsari di storie
3. L’altra faccia del divino: leggende religiose
4. Per sentito dire: leggende che vagano
5. Paura e meraviglia nel romanzo
6. La fabella più bella: Amore e Psiche
7. Frantumi di antiche fiabe
8. Storie per ridere: facezie e barzellette
Conclusione
Note
Bibliografia
Indice dei passi citati
Indice dei tipi e dei motivi
Indice analitico