Carocci editore - Il confine mediterraneo

Password dimenticata?

Registrazione

Il confine mediterraneo

Il confine mediterraneo

L'Europa di fronte agli sbarchi dei migranti

a cura di: Valerio De Cesaris, Emidio Diodato

Edizione: 2018

Collana: Biblioteca di testi e studi (1220)

ISBN: 9788843093168

In breve

Sul confine mediterraneo l’Unione Europea gioca una partita decisiva per il suo futuro. La gestione dei flussi migratori e il tema della sicurezza suscitano continui allarmi. Molti invocano la fortificazione dei confini. Altri, al contrario, chiedono politiche d’accoglienza e piani d’integrazione. La paura dell’invasione rende più difficile trovare una via che metta tutti d’accordo, così l’immigrazione rischia di diventare il punto di rottura della costruzione europea. In questo libro si analizzano gli sbarchi di migranti da diverse angolature e prospettive: le istituzioni comunitarie, gli Stati frontalieri – Italia, Spagna, Grecia e Malta –, il gruppo di Visegrád, l’Unione Africana e la Turchia, il diritto internazionale e i corridoi umanitari. Per raccontare quello che ormai, tra naufragi, sbarchi, chiusure e xenofobia, è divenuto il confine più caldo d’Europa e per offrire elementi utili a comprendere una delle sfide maggiori del nostro tempo.

Indice

Introduzione di Valerio De Cesaris ed Emidio Diodato

1. L’invasione immaginata. L’Italia e l’immigrazione via mare di Valerio De Cesaris
In principio furono gli albanesi / La scoperta dell’immigrazione / Porta d’Europa / Emergenza versus integrazione / Bibliografia

2. Malta. Un piccolo Stato insulare sul fronte migratorio di Roderick Pace
Un quadro concettuale / Migrazione irregolare: i vantaggi del ruolo dell’Italia nel Mediterraneo centrale / La politica migratoria di Malta: la ricerca di aiuto esterno / La prospettiva di lungo termine / La presidenza di Malta del Consiglio dell’UE nel 2017 / Immigrazione regolare a Malta / L’impotenza dei partiti radicali anti-immigrati / Conclusioni / Bibliografia

3. Il gruppo di Visegrád e la politica estera migratoria nell’Unione Europea di Emidio Diodato
Premessa / Origine e sviluppo del gruppo di Visegrád / La metanarrazione anti-migrazione, populismo e politica estera / Conclusioni / Bibliografia

4. Conseguenze della “crisi dei rifugiati” per la Turchia: nuove sfide in politica estera e interna? di Gökay Özerim ed Elif Çetin
Introduzione / Turchia: un paese con ruoli diversi nei flussi migratori / I flussi di rifugiati siriani e il ruolo della Turchia / Le tre sfide alla politica turca sui rifugiati siriani / Conclusioni / Bibliografia

5. Le coste e le enclave. La particolarità del caso spagnolo di Angela Sagnella
Introduzione / La «metamorfosis de España» / Sulle rotte della nuova immigrazione / Recenti immigrazioni e richiedenti asilo / Conclusioni / Bibliografia

6. Troppo poco, troppo tardi? Le risposte dell’Unione Europea alla sfida migratoria nel Mediterraneo di Panayotis Tsakonas
Introduzione / Il fenomeno crescente della migrazione irregolare nel Mediterraneo / Le risposte europee alla migrazione irregolare / Ancora in cerca di una strategia complessiva / Bibliografia

7. Dove finisce l’Europa? Il confine euro-africano tra esternalizzazione e politiche di sviluppo di Giorgio Musso
L’incerto nesso tra sviluppo e migrazioni / Il dibattito sull’esternalizzazione e la condizionalità / Tra informalizzazione delle politiche migratorie e stratificazione delle frontiere / Europa e Africa: la complessità di un rapporto / Un’alternativa all’industria dell’illegalità / Flussi e confini: le migrazioni in un mondo globalizzato / Bibliografia

8. «Nessuna regione al mondo può essere una fortezza». L’Unione Africana e le sfide della mobilità di Federica Guazzini
Le migrazioni: una storia africana / Verso una politica migratoria dell’Unione Africana / I quadri strategici dell’Unione Africana / Le migrazioni nelle relazioni euro-africane / Le priorità dell’Unione Africana: lavoratori migranti e rimesse / Bibliografia

9. Dopo lo sbarco: accoglienza, richiesta di protezione internazionale, ricollocamento di Maura Marchegiani
Premessa / La dimensione internazionale: poteri sovrani e limiti al controllo dei confini / La dimensione europea dell’accoglienza / Conclusioni / Bibliografia

10. I corridoi umanitari. Una via legale e sicura per l’Europa di Marco Impagliazzo
Premessa / Una risposta alle morti in mare / La base giuridica dei corridoi umanitari / Accoglienza e integrazione. Il ruolo della società civile / Un programma ecumenico / I corridoi umanitari, un modello per l’Europa / Bibliografia

Gli autori