Carocci editore - Scicli

Password dimenticata?

Registrazione

Scicli

Salvo Micciché, Stefania Fornaro

Scicli

Storia, cultura e religione (V-XVI secc.)

Edizione: 2018

Collana: Studi Storici Carocci (299)

ISBN: 9788843092826

In breve

Che cosa si conosce realmente di Scicli nel Medioevo? Che cosa tramandano le fonti, i reperti dell’abitato e del circondario (e poi della citta?) di Scicli e le varie forme del suo toponimo (Xicli, Sicli, Sycla, Shiklah...)? Per rispondere a queste domande, il volume analizza la storia, la cultura e la religione di Scicli dal Medioevo al Cinquecento commentando le fonti e i reperti relativi alla storia della città. L’importanza di Scicli nell’ambito della Contea di Modica, il più vasto Stato feudale della Sicilia, si impose con forza anche grazie alla sua felice posizione geografica, non lontana dal mare. Toponomastica, onomastica, culti e storie di uomini e luoghi, cristiani ed ebrei, dal V al XVI secolo: la storia che conduce alla nascita della città iblea che sarà poi barocca e moderna e che Vittorini definì «la più bella del mondo».

Indice

Prefazione. I secoli “bui” finalmente illuminati di Giuseppe Pitrolo
Introduzione
Etimologia del toponimo Scicli (Xicli)
Un excursus archeologico
1. Dall’Alto Medioevo al 1100

L’Alto Medioevo/Dagli Ostrogoti ai Bizantini/Gli Arabi/Scicli e il castello/Dall’anno Mille al 1091/I Normanni/I conti normanni a Ragusa
2. Il Pieno Medioevo
Il XII secolo/La Tabula Rogeriana/Gli Svevi/Il XII secolo, Angioini e Aragonesi/La Contea di Modica
3. Il Tardo Medioevo
Il Trecento/I Chiaramonte/Il Quattrocento/I Cabrera/Scicli medievale vista da Carioti
4. Oltre il Medioevo: il Cinquecento
La prima metà del secolo/La seconda metà del Cinquecento/Gli Enríquez-Cabrera
5. Nomi e toponimi
Onomastica/Toponomastica
6. Religione a Scicli: Medioevo e modernità
La Diocesi di Siracusa e Scicli/Agiografia del beato Guglielmo/Il culto dell’Addolorata/La Madonna delle Milizie/ Altri culti e processioni/L’enkolpion di san Guglielmo/Scicli, i cavalieri della religione e i vescovi/Parroci e beneficiati /Memoriale del 1552, contro gli abusi
7. Appunti sugli ebrei a Scicli
Gli ebrei a Scicli e Siracusa/Toponomastica ebraica e Inquisizione in territorio ibleo di Giuseppe Nativo
8. Contributi e approfondimenti
Scicli, Ragusa e Modica/Scicli e la zecca che non c’è di Stefania Santangelo/Busacca, benefattore alla fine del Medioevo/Il terremoto del 1542: malum sine rimedio di Giuseppe Nativo/Scicli, la Croce e Giovanni Murifet di Ignazio La China/Giovanni Schifitto, atto per Monte Sion
Glossario e misure
Bibliografia
Indice dei nomi e delle cose notevoli
Indice toponomastico
Gli autori