Carocci editore - Parlare, scrivere, vivere nell'Italia di fine Cinquecento

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Parlare, scrivere, vivere nell'Italia di fine Cinquecento

Claudia Evangelisti

Parlare, scrivere, vivere nell'Italia di fine Cinquecento

Quattro saggi

Edizione: 2018

Collana: Studi Storici Carocci (298)

ISBN: 9788843092819

  • Pagine: 160
  • Prezzo:14,00 11,90
  • Acquista

In breve

I saggi che compongono il volume entrano nel vivo della storia d’Italia della prima età moderna con una scrittura fluida e accattivante. Vi si affrontano, con intensa compartecipazione e insieme competenza ed eleganza, alcuni dei gangli principali della vita di una società di antico regime: l’onore e la vendetta, la giustizia e la violenza, la scrittura e la nascita delle professioni, i ruoli di genere, il diritto di famiglia e il sistema dotale. Sono testi ricchi di suggestione e di implicite proposte di metodo storico, che a distanza di tempo possono essere letti e riletti con piacere e con profitto.

Indice

Presentazione di Ottavia Niccoli
“Libelli famosi”: processi per scritte infamanti nella Bologna di fine Cinquecento
Accepto calamo, manu propria scripsit. Prove e perizie grafiche nella Bologna di fine Cinquecento
Gli «operari delle liti»: funzioni e status sociale dei procuratori legali a Bologna nella prima età moderna
Angela Vallerani, vedova (1559-1600 ca.)
Indice dei nomi