Carocci editore - Fare cucina

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Fare cucina

Lorenzo Domaneschi

Fare cucina

La cultura della qualità alimentare tra arte e artigianato

Edizione: 2018

Collana: Biblioteca di testi e studi (1192)

ISBN: 9788843092758

  • Pagine: 136
  • Prezzo:14,00 11,90
  • Acquista

In breve

Il volume descrive i mondi gastronomici di produzione della qualità alimentare analizzando il caso della ristorazione commerciale in un centro urbano del Nord Italia. La ricerca si concentra su soggetti, luoghi, oggetti e discorsi che strutturano questo spazio sociale. Attraverso i racconti di critici gastronomici, organizzatori di eventi e responsabili di associazioni regionali, dei cuochi, garzoni, imprenditori e gestori di ristoranti della scena cittadina e dei principali critici e giornalisti enogastronomici che operano a livello nazionale, si discute criticamente il lavoro quotidiano di costruzione della qualità alimentare. Mostrando la sua genesi all'interno e all'esterno delle cucine, lo studio mette in luce in che modo, nel contesto italiano, il significato della qualità alimentare si faccia strada tra definizioni contraddittorie, per convergere, infine, in quella particolare attribuzione di valore legata alla provenienza e all’origine delle materie prime, che siamo soliti tradurre nelle etichette di cucina “di territorio”, “regionale” o “tipica”. È in questo particolare spazio sociale, infatti, che si gioca la battaglia per la conquista di una definizione legittima e dominante dei significati da attribuire ai cibi che prepariamo, cuciniamo, ci scambiamo e, infine, mangiamo.

Indice

Introduzione
Democrazia e distinzione nel campo gastronomico italiano
La struttura del libro
1. La cucina come pratica alimentare
La sociologia dell’alimentazione/La costruzione sociale della qualità alimentare/Verso una sociologia della pratica culinaria
2. Il campo della cucina italiana in trasformazione
Genealogia del campo gastronomico italiano/La versione territoriale della qualità alimentare/Il contesto della ricerca: etnografia di una cultura gastronomica urbana
3. Fuori dalla cucina: il discorso sul territorio
La logica orizzontale della cucina italiana contemporanea/Guerre del gusto: la cucina nell’epoca della sua riproducibilità geografica/L’ingresso dei media nel campo gastronomico
4. Dentro la cucina: le pratiche dei cuochi
L’autore in cucina: artisti, chef e cuochi artigiani/L’accordo mano-occhio: “fare cucina” tra materiali e significati/Il cuoco in campo: nuovi intermediari culturali?
5. Effetto km 0: la qualità in campo
La conquista dell’autonomia: (far) credere nel territorio/Verso una struttura dualistica: il patrimonio gastronomico regionale/Il mercato dei beni simbolici: la cucina regionale italiana
Conclusioni
Strategie orizzontali di minimizzazione delle differenze
Gastropolitiche del territorio
Forme del capitale gastronomico
Appendice metodologica
Bibliografia