Carocci editore - Comunicare la salute

Password dimenticata?

Registrazione

Comunicare la salute

Elisabetta Gola, Fabrizio Meloni, Riccardo Porcu

Comunicare la salute

Metodi e buone pratiche per le amministrazioni pubbliche

Edizione: 2018

Collana: Biblioteca di testi e studi (1176)

ISBN: 9788843091447

  • Pagine: 120
  • Prezzo:14,00 11,90
  • Acquista

In breve

I social network sono strumenti dalle molte potenzialità e utili per migliorare il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione, che è purtroppo ancora poco social, così come la sanità. La teoria e la pratica della comunicazione pubblica, il presente e il futuro della comunicazione sociale (e social) in sanità sono i punti cardine del volume, che propone spunti di riflessione e alcune buone pratiche. La pubblica amministrazione e la sanità sono terreno fertile per introdurre innovazione e facilitare la vita dell’utente: erogando sempre più servizi online, incentivando il dialogo continuo con i pazienti, informando, ma soprattutto comunicando, in base ai principi di trasparenza, partecipazione e informazione. Partendo da questi presupposti il libro studia la comunicazione social applicata ai settori pubblici, analizza le sue criticità e individua stili e soluzioni innovative.

Indice

Prefazione. Verso una sanità partecipata. Chimera o realtà? di Andrea Volterrani
1. Perché partecipazione e comunicazione?
2. Individuale o collettiva?
3. I luoghi della partecipazione
4. Il protagonismo nella partecipazione e nella comunicazione
5. La produzione condivisa e partecipata, materiale e immateriale
6. Come dare continuità alla partecipazione (e alla comunicazione)
7. La fake partecipazione
8. Partecipazione e comunicazione un binomio perfetto?
Presentazione di Elisabetta Gola, Fabrizio Meloni, Riccardo Porcu
Introduzione di Elisabetta Gola, Fabrizio Meloni, Riccardo Porcu
1. La comunicazione pubblica nell’era digitale di Riccardo Porcu
Una sana definizione, per iniziare/L’atteggiamento wait and see e il modello “Maverik”/La maggiore età della comunicazione/I “quattro re social” per allenare la PA/PA che hai, “pubblico” che trovi/La collettività (r)innova la PA/L’URP cinestesico e la “tecnica dei sette chakra dell’accoglienza”
2. La comunicazione social(e) e gli ambienti digitali di Elisabetta Gola
Un salto nel passato per capire il presente e agire per il futuro/Cooperazione, condivisione, intenzionalità: pragmatica della comunicazione/(Nuovi) media digitali/Il consumo mediale in Italia/I social in Italia/I social nel mondo/Social media marketing e PA
3. Quanto è social la sanità pubblica? di Fabrizio Meloni
Gli innovatori e i visionari/A cosa servono i social network/I social media nella PA/Il ritardo dell’Italia: una sanità poco social/La presenza delle Aziende sanitarie sui social/Le best solutions per una e-Health efficace/I migliori esempi a livello nazionale
4. Buone pratiche: dall’identità visiva alla relazione con i pazienti/cittadini, il percorso dell’AOUdi Cagliari di Elisabetta Gola, Fabrizio Meloni, Riccardo Porcu
Visione e innovazione/Si parte dal logo social/La svolta 2.0/Gli utenti apprezzano la svolta social
5. Conclusioni di Elisabetta Gola, Fabrizio Meloni, Riccardo Porcu
Bibliografia