Carocci editore - La comunicazione emozionale

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La comunicazione emozionale

Doriano Marangon

La comunicazione emozionale

Storytelling, approcci cognitivi e social media

Edizione: 2018

Collana: Biblioteca di testi e studi (1228)

ISBN: 9788843091034

  • Pagine: 168
  • Prezzo:18,00 15,30
  • Acquista

In breve

In che cosa consiste l’arte di influenzare un pubblico? Che cosa differenzia un buon comunicatore da uno pessimo? Perché si parla sempre più di storytelling? Che cos’è l’oralità? L’autore ci accompagna in un viaggio che va da Platone a Salvini e Di Maio passando per John Fitzgerald Kennedy, papa Francesco, Marchionne, Steve Jobs e David Foster Wallace, senza dimenticare Renzi, Hillary Clinton e Donald Trump. Un percorso che affronta la comunicazione emozionale spiegandone la pratica e la teoria e le connessioni con le neuroscienze. Con esempi storici e attuali – Giovanni XXIII, Olivetti, Mattei, Berlusconi, Prodi, Pisapia, Bersani, Veltroni – relativi al mondo delle imprese, delle organizzazioni e della politica, vengono presentate le caratteristiche personali e le tecniche retoriche che favoriscono la comunicazione emozionale per giungere alla conclusione che la capacità di persuasione sempre di più passa per l’oralità multimediale, i social network e i personal media ed è in grado di creare un vero e proprio soft power.

Indice

Introduzione
Parte prima
I fondamenti della comunicazione emozionale

1. Le origini
La tradizione greca tra dialettica e retorica/Platone e Aristotele: mythos contro logos/Platone: la dialettica al servizio dell’emozione/Aristotele: il logos tra parola e razionalità/Confronti retorici e cognitivi
2. Le dimensioni cognitive e il loro impatto sulla comunicazione
Le dimensioni cognitive classiche/Neuroscienze e cervello/Intelligenza classica e romantica/Le dimensioni cognitive oggi/Approcci cognitivi e forme di comunicazione
3. Oralità, scrittura e body language: discorsi e tweet
L’oralità/Il corpo si fa parola: lo stile verbo-motorio/Oralità e scrittura/L’oralità scritta: i social media
Parte seconda
Esempi di comunicazione emozionale, oralità, approcci cognitivi

4. Da dove veniamo: l’eredità della comunicazione ai tempi del baby boom e del miracolo economico Giovanni XXIII: un vecchio innovatore/John Fitzgerald Kennedy: un giovane presidente visionario/Adriano Olivetti e Enrico Mattei: l’Italia in costruzione/Confronti cognitivi
5. La comunicazione oggi
David Foster Wallace e Steve Jobs: parole ai giovani laureat/Francesco e Marchionne: un nome e un cognome/Confronti cognitivi
6. La comunicazione politica: dialettica, retorica, demagogia
I dibattiti televisivi in politica: dialettica e oralità/Populismo e leadership: un problema anche italiano/La comunicazione dei politici italiani/Confronti cognitivi
Conclusioni
Epilogo
Bibliografia
Sitografia
Indice dei nomi