Carocci editore - Variabilità linguistica

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Variabilità linguistica

Giuliana Fiorentino

Variabilità linguistica

Temi e metodi della ricerca

Edizione: 2018

Ristampa: 1^, 2019

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843090945

  • Pagine: 160
  • Prezzo:16,00 13,60
  • Acquista

In breve

La variabilità linguistica è un tema centrale della riflessione linguistica, che ha trovato spazio in una disciplina denominata sociolinguistica. Che cosa vuol dire che una lingua varia? Perché accade? Quali sono i parametri di variazione? Occuparsi della variabilità linguistica significa prendere in considerazione qualunque elemento di variabilità, sia a livello individuale sia a livello di gruppi di parlanti, oppure occorre porre un limite a ciò che definiamo variazione? Il volume risponde a queste domande illustrando in che modo gli studi specialistici se ne sono occupati. I risultati a cui la sociolinguistica è pervenuta non solo rappresentano un contributo importante alla conoscenza delle lingue o di una lingua in particolare, ma offrono altresì spunti significativi per la teoria generale delle lingue, risultano apprezzabili anche in ambiti relativi all’acquisizione, all’apprendimento e all’insegnamento delle lingue e infine costituiscono conoscenze utili in ambiti professionali come la traduzione e il drafting giuridico.

Indice

Premessa
1. La linguistica e la sociolinguistica di fronte alla variabilità linguistica

La linguistica del Novecento/Nascita della sociolinguistica/La sociolinguistica tra pragmatica, etnografia della comunicazione ed etnometodologia/L’analisi della conversazione/La dialettologia italiana/Macro e microsociolinguistica
2. Gli strumenti teorici del sociolinguista
La competenza comunicativa/La comunità linguistica/Il repertorio linguistico/Il bilinguismo e la diglossia/La nozione di continuum in sociolinguistica/La commutazione di codice (code-switching)/La nozione di prestigio/Gli assiomi della sociolinguistica/Le dimensioni della variazione/Le variabili sociolinguistiche e la regola variabile
3. Metodologia della ricerca sul campo
Tipi di dati sociolinguistici e corpora/Come si conduce una ricerca sociolinguistica/Deontologia professionale, privacy e autenticità dei dati/Rappresentazione dei dati nella ricerca sociolinguistica
4. Temi e ricerche della sociolinguistica classica angloamericana
Labov e le prime ricerche della sociolinguistica/Il contatto linguistico/Pidgin e creoli
5. Temi e ricerche della sociolinguistica italiana
Standard, neostandard e substandard/Italiani regionali, dialetti e processi di standardizzazione/Italiano popolare/ Italiano parlato colloquiale/Registri formali/Lingue speciali: la lingua giuridica/Linguaggio giovanile/Nuove minoranze linguistiche: lingue di immigrazione/La lingua scritta e la lingua parlata, il trasmesso e il digitato
6. Sociolinguistica e nuovi media
Linguistica delle varietà e Internet/Elementi di innovazione nella comunicazione scritta 2.0: il codice grafico/ Varietà giovanili sul Web/Lingua selvaggia e nuovi scriventi/Scritture spontanee medie/Sociolinguistica della scrittura
Conclusioni
Bibliografia
Indice dei nomi
Indice analitico