Carocci editore - Breve storia della questione della lingua

Password dimenticata?

Registrazione

Breve storia della questione della lingua

Claudio Marazzini

Breve storia della questione della lingua

Edizione: 2018

Collana: Bussole (564)

ISBN: 9788843090853

In breve

Sotto il nome “questione della lingua” si raccolgono tutte le discussioni e le polemiche relative alla norma linguistica svoltesi da Dante ai nostri tempi. A volte la questione della lingua è stata considerata con fastidio, un peso inutile, ozio di letterati: ma gran parte della tradizione culturale italiana risulta incomprensibile se si ignora il ruolo centrale di questi dibattiti. Quindi è bene conoscerli e tenerne conto. Anche oggi la questione è ben viva, ad esempio quando si polemizza sulla penetrazione dell’inglese, sul linguaggio di genere o sul modo di esprimersi dei giovani, che qualcuno giudica scorretto o troppo intriso di “parlato”. Il libro guida il lettore fino ai più recenti problemi che si proiettano sui destini dell’italiano, e ancora una volta la questione della lingua rivela la sua centralità.

Indice

Introduzione. Che cos’è la questione della lingua
1. La questione della lingua da Dante al Rinascimento

Teoria dantesca del volgare illustre/Discussioni degli umanisti/Il problema del latino e la teoria dell’imitazione/Le Prose della volgar lingua di Bembo/La teoria cortigiana/Trissino, la grafia e il De vulgari eloquentia
2. Il “primato” fiorentino
L’Ercolano di Varchi/Salviati e i fondamenti del purismo/Il “dominio” fiorentino della lingua/La Crusca e il suo Vocabolario/La fortunata grammatica toscana di Buommattei/Dati e l’“obbligo” di ben parlare la propria lingua/Lingua fiorentina, lingua toscana e lingua senese/L’interesse per il “parlato”/La Chiesa e la questione della lingua
3. Idee storico-linguistiche del Settecento
La riscoperta di Dante: il pensiero di Gravina/Vico e la teoria poetica della lingua/La filologia e le ricerche storico-linguistiche/Maffei, Muratori, Fontanini/Denina e la “chiave delle lingue”/ Il confronto con il francese/ “Ordine naturale” /Il “genio delle lingue”/La difesa dell’italiano di Galeani Napione/Polemica illuminista/Il Saggio sulla filosofia delle lingue di Cesarotti
4. L’Ottocento: puristi, classicisti e romantici
Il francese lingua “nemica”/Il purismo/Classicismo e purismo/La battaglia contro il purismo: la Proposta di Monti/La linguistica dei romantici
5. Lingua e nazione
Manzoni: dallo stile individuale alla lingua nazionale/Gli scritti linguistici inediti di Manzoni/ “Questione romana” e questione della lingua/Due luoghi comuni da correggere/Il Proemio di Ascoli/Manzoniani e antimanzoniani nella scuola
6. Regno, Impero e Repubblica
L’Italia unita: bilancio di un dibattito linguistico/Lingua e nazione: il problema delle minoranze/Nell’epoca fascista/La questione della lingua è cosa seria/Dalle minoranze alla società dell’integrazione/Anni Sessanta e “miracolo economico”: Pasolini/ La questione in Svizzera
7. La questione della lingua nell’Italia del secondo millennio
L’inglese nella scuola/Ignoranza, chiarezza e correttezza/Per la sopravvivenza
Bibliografia