Carocci editore - Poesia italiana postrema

Password dimenticata?

Registrazione

Poesia italiana postrema

Andrea Afribo

Poesia italiana postrema

Dal 1970 a oggi

Edizione: 2018

Collana: Lingue e Letterature Carocci (249)

ISBN: 9788843090563

  • Pagine: 224
  • Prezzo:23,00 21,85
  • Acquista

In breve

Con un’attenzione rivolta innanzitutto al binomio lingua e stile, i capitoli di questo libro disegnano una mappa storico-critica della poesia italiana degli ultimi decenni, tra maestri di ieri (Montale, Sereni, Luzi, i novissimi, Zanzotto) e una generazione di giovani esordienti negli anni Settanta del Novecento e via via in quelli successivi: da Cucchi a Viviani, ai poeti del Pubblico della poesia fino a Magrelli, Valduga, Frasca, Pusterla, Anedda, Dal Bianco. Seguono tre approfondimenti su Ferruccio Benzoni, Milo De Angelis e Umberto Fiori. Un excursus sul nonsense nella poesia del secondo Novecento e un saggio sulla scrittura critica di Giovanni Raboni concludono il volume. 

Indice

Avvertenza
1. Aspetti e tendenze della poesia italiana dal 1970 a oggi
Anni Settanta/Anni Ottanta e Novanta/Anni Zero
2. Questioni di metrica
3. Deangelisiana
4. Il «serenismo impressionante» di Ferruccio Benzoni
5. Considerazioni sulla poesia di Umberto Fiori
6. Raboni critico. Su Poesia degli anni sessanta
7. Approssimazioni al nonsense nella poesia italiana del Novecento
Bibliografia
Indice dei nomi