Carocci editore - Dal modernismo a oggi

Password dimenticata?

Registrazione

Dal modernismo a oggi

Romano Luperini

Dal modernismo a oggi

Storicizzare la contemporaneità

Edizione: 2018

Collana: Frecce (249)

ISBN: 9788843089994

  • Pagine: 152
  • Prezzo:16,00 13,60
  • Acquista

In breve

Storicizzare la contemporaneità letteraria è necessario per orizzontarsi fra i movimenti e gli autori dagli inizi del Novecento a oggi. Ma è anche difficile perché la contemporaneità scorre sotto i nostri occhi, il canone e la periodizzazione sono ancora incerti e provvisori. E tuttavia qui si tenta, in modo semplice e chiaro, di gettare luce su questo secolo di storia letteraria, di distinguerlo in fasi, di definirne gli autori e le tendenze principali. Così si passano in rassegna il modernismo, il neomodernismo e gli anni più recenti del postmodernismo e dell’ipermoderno. In una serie di rapidi saggi si considerano specialmente i vociani, Saba, Tozzi, Luzi, Sanguineti, Annie Ernaux, la crisi della letteratura e della saggistica e le vicende del romanzo contemporaneo, tra ritorno al realismo e autobiografismo, tra fiction e non fiction, da Saviano e Siti fino agli autori che si sono contesi il Premio Strega nel 2017

Indice

Premessa: storicizzare il presente
1. Modernismo, avanguardie, antimodernismo

Una categoria critica «inevitabile», eppure ancora indeterminata/Un cambiamento di paradigma/L’area cronologica: il modernismo e la sua tradizione
2. Gli intellettuali italiani e la Grande guerra: il caso dei vociani
L’età giolittiana, gli intellettuali come nuovo “strato sociale” e “La Voce” /Da “La Voce” a “Lacerba”: Papini/La guerra come “imposizione”: il caso di Slataper/La guerra come “persuasione”: il caso di Jahier/La guerra come scelta esistenziale: il modernismo di Renato Serra/La guerra come crisi della mediazione intellettuale
3. Saba e la logica dell’inconscio
La psicoanalisi nella cultura letteraria italiana/Trieste, avamposto della psicoanalisi/Saba e la scoperta dell’inconscio/Il metodo compositivo del Canzoniere/Saba fra modernismo e antimodernismo
4. Tozzi e le emozioni
Il filo che si strappa/L’allegoria vuota/L’epifania/Il potere del caso
5. Luzi e la crisi del genere lirico
Premessa/Titoli/Luoghi, persone, oggetti/Aggettivi/Colloquialità e dialogicità/Metrica/Dantismo/Conclusione
6. Sanguineti, l’ultimo intellettuale
Un intellettuale “universale”/L’impianto teorico/Il critico letterario
7. Il postmoderno, la crisi della letteratura e la trasformazione della saggistica
Le tre fasi della modernità/Il postmoderno/Dalla letteratura della crisi alla crisi della letteratura: il tramonto del linguaggio letterario/La crisi della forma saggio/Una conclusione personale
8. Il caso Saviano e le due vie del romanzo contemporaneo
Gomorra/Il romanzo dopo Gomorra
9. Chiave di lettura per Gli anni di Annie Ernaux
La tendenza odierna all’autobiografismo/L’autobiografismo in Se perdre e negli altri romanzi di Ernaux/Gli anni, una autobiografi a impersonale/L’organizzazione formale: le lasse e il linguaggio del silenzio/Il risentimento etico-politico/Da dove potrebbe arrivare la rivolta?
10. Insegnare la letteratura contemporanea
Perché insegnare la letteratura contemporanea/Periodizzare la contemporaneità: la svolta degli anni Settanta, il postmodernismo e l’ipermoderno/ Il canone/Qualche conclusione
11. Postille militanti
Che cos’è la letteratura oggi? Sette risposte a un’intervista/Bruciare tutto? Postilla sui romanzi del 2017
Indice dei nomi