Carocci editore - Goliarda Sapienza

Password dimenticata?

Registrazione

Goliarda Sapienza

Maria Rizzarelli

Goliarda Sapienza

Gli spazi della libertà, il tempo della gioia

Edizione: 2018

Collana: Lingue e Letterature Carocci (261)

ISBN: 9788843089598

In breve

L’avventura letteraria di Goliarda Sapienza rappresenta un caso eccezionale nel Novecento italiano per la forza di una soggettività fuori dai canoni, capace di concepire la scrittura romanzesca, teatrale e cinematografica come spazio identitario ricco di sfumature e oltraggi. Grazie a una formazione sui generis, all’interno di un contesto familiare eccentrico, Sapienza attraversa diversi campi di espressione, vivendo dapprima un’intensa stagione teatrale e un appassionato apprendistato ai bordi del grande schermo, per poi approdare alla letteratura avendo maturato una piena consapevolezza della centralità della relazione fra corpo e spazio nella declinazione del sé. Il volume, che offre una prima ricognizione monografica dell’opera di Goliarda Sapienza, ricostruisce la cartografia dei luoghi della libertà celebrata nei suoi testi e mira a rintracciare quel gioco di imitazione e presa di distanza dai modelli (letterari, filosofici, cinematografici) che rende inconfondibile ogni sua pagina.

Indice

Avvertenza
Ringraziamenti

«Un’Angelica quasi perfetta». Premessa
1. Luoghi di (ri)nascita
Informazioni biologiche/Prove di voce/Soglie/Il filo di Nica/L’arte della memoria
2. La libertà rubata al mare
Il corpo di Modesta come campo di battaglia/La biblioteca di Modesta/L’art de jouir/L’arte della libertà/«Nacqui partorita da me stessa»
3. Schermo delle mie brame…
La giornata di una spettatrice/La mia casbah di lava/L’arte di ricominciare/Appuntamenti al mare
4. La libertà di Rebibbia
Il «cieco carcere»/L’abc delle emozioni/Il paradosso della libertà/Ragazze fuori
5. La vita bruciata del teatro
«Per darci in pasto e divorare»/Aggiungi un posto a tavola/Segreti e bugie/Uno nessuno e cento queer Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi