Carocci editore - Che cos'è la scienza cognitiva

Password dimenticata?

Registrazione

Che cos'è la scienza cognitiva

Edoardo Datteri

Che cos'è la scienza cognitiva

Edizione: 2017

Collana: Bussole (551)

ISBN: 9788843088829

  • Pagine: 144
  • Prezzo:€ 12,00
  • in libreria dal 28 settembre

In breve

Che cos'è la scienza cognitiva e in che cosa si distingue da altre discipline che studiano il comportamento umano e i processi di pensiero? Che forma assumono le sue teorie? Quali sono i metodi e le tecniche sperimentali attraverso cui opera? Che rapporto c’è tra mente e cervello, tra psicologia e neuroscienze? Che ruolo svolgono l’intelligenza artificiale e la robotica in questo ambito di studio? Il libro introduce il lettore alla comprensione dei fondamenti della disciplina, e fornisce coordinate teoriche per l’analisi dei principali problemi concettuali e di metodo scientifico che essa solleva.

Indice

1. Introduzione

Cos’è la scienza cognitiva?/La genesi/Struttura del testo

2. Gli enti della scienza cognitiva

Dietro le quinte del comportamento/La natura della mente/La relazione tra psicologia e neuroscienze/Le ragioni del riduzionismo/Altri tipi di relazione psiconeurale

3. Le spiegazioni della scienza cognitiva

Le rappresentazioni mentali/I meccanismi di elaborazione delle rappresentazioni/I diversi tipi di astrazione delle teorie cognitive/Il computazionalismo/La portata del meccanicismo

4. I metodi della scienza cognitiva

Spiegazione e scoperta/Le metodologie simulative/La psicologia sperimentale: introspezione e cronometria della mente/La neuropsicologia/Le tecniche di neuroimmagine funzionale/Le tecniche reversibili di intervento neurale

5. Per concludere

Bibliografia