Carocci editore - Le scale argomentative

Password dimenticata?

Registrazione

Le scale argomentative

Oswald Ducrot

Le scale argomentative

Edizione italiana a cura di Salvatore Pistoia Reda

Edizione: 2019

Collana: Biblioteca di testi e studi (1262)

ISBN: 9788843088355

  • Pagine: 108
  • Prezzo:13,00 11,05
  • Acquista

In breve

La teoria dell’argomentazione, che il testo illustra in maniera particolarmente raffinata e perspicua, afferma che gli enunciati, da intendersi come realizzazioni concrete delle frasi in contesto, possiedono non solo – non necessariamente – un contenuto informativo, ma anche uno specifico orientamento argomentativo. Questa caratteristica, insita nella stessa natura linguistica degli enunciati, rivela la presenza di una disposizione innata delle strutture linguistiche all'uso persuasivo. Radicata in una concezione strutturalista della lingua, e pienamente inserita in una prospettiva benvenistiana sull'enunciazione, la teoria dell’argomentazione, nella particolare elaborazione fornita da Oswald Ducrot, ha suscitato vivo interesse anche in ambiti teorici distanti, come la filosofia del linguaggio d’impronta analitica e la linguistica generativa. A distanza di anni ormai dalla sua prima pubblicazione, questo testo appare tuttora fertile di spunti e suggestioni ancora rilevanti, e costituisce una lettura particolarmente istruttiva per linguisti e filosofi di varia estrazione.

Indice

Nota all’edizione italiana
Avvertenza alla traduzione
Argomentazione e ragionamento
Definizioni
Negazione
Implicazione
Appendice 1. L’ambiguità argomentativa
Appendice 2. Quando “ma” genera informazione
Appendice 3. Una confutazione dei domenicani nelle Provinciali
Appendice 4. Una confutazione della teoria della schiavitù nello Spirito delle leggi
Argomentazione, significato e contesto di Salvatore Pistoia-Reda