Carocci editore - Gli spazi sabaudi

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Gli spazi sabaudi

Gli spazi sabaudi

Percorsi e prospettive della storiografia

a cura di: Blythe Alice Raviola, Claudio Rosso, Franca Varallo

Edizione: 2018

Collana: Studi Storici Carocci

ISBN: 9788843086900

  • Pagine: 320
  • Prezzo:33,00 28,05
  • Acquista

In breve

Negli ultimi decenni gli studi sui territori oggi identificabili con il Piemonte si sono evoluti in maniera così profonda da rendere necessaria una ricognizione a tutto campo, allo scopo di individuare linee di tendenza, prospettive aperte e lacune da colmare. Se il punto di partenza continua a essere il Medioevo, il termine cronologico prescelto è l’unificazione nazionale, della quale gli Stati sabaudi furono l’agente coordinatore e risolutore, e con la quale si dissolsero nella più vasta compagine cui avevano contribuito in misura determinante a dar vita. Questa raccolta di saggi presta particolare attenzione al rapporto fra le varie tradizioni disciplinari e il più ampio dibattito nazionale e internazionale, in seno al quale la storiografia sugli spazi sabaudi può vantare un riconosciuto ruolo pionieristico. Studiosi di orientamento, di sensibilità e di impostazione metodologica diversi sono stati chiamati a confrontarsi senza paura delle dissonanze, le quali vanno anzi difese come la forza motrice, costitutiva e insostituibile, del dibattito comune. I contributi si propongono come un momento alto e rigoroso di riflessione sul territorio regionale e sulle sue risorse culturali, prefigurando un’agenda delle ricerche future, immaginandone le ricadute sul patrimonio delle conoscenze acquisite, rispondendo alle esigenze della società civile secondo le linee emergenti della Public History.

Indice

Le ragioni e i risultati di un bilancio di  Blythe Alice Raviola, Claudio Rosso e Franca Varallo
Avanti Savoia! Medievistica e principato sabaudo: un percorso di ricerca (Italia, Francia, Svizzera, 1990-2016) di  Guido Castelnuovo
La medievistica degli spazi sabaudi e le fonti archivistiche: una prospettiva dalla sala di studio di  Luisa Gentile
L’arte del Medioevo: il territorio, la corte, opere e committenti di  Fabrizio Crivello e Giovanna Saroni
L’histoire médiévale des anciens États de Savoie: un laboratoire d’une historiographie européenne par  Laurent Ripart
La storiografia politico-istituzionale sul Cinquecento di  Pierpaolo Merlin
Storia di un dialogo in fieri? Territori, frontiere, spazio regionale nella storiografia sui domini sabaudi di  Blythe Alice Raviola
Il Seicento ritrovato:  società, istituzioni, economia nel secolo barocco di Claudio Rosso
Riflessioni di uno storico su una straordinaria stagione di studi  di Gian Paolo Romagnani
L’histoire en deçà et au-delà: vers une historiographie supranationale d’un territoire pluriel par Stéphane Gal
Riletture del “militare” dopo la svolta degli anni Ottanta: tempi, temi e contesti di Paola Bianchi
Gli studi su corte e dinastia: una riflessione sul rapporto fra storia e politica in Piemonte alla fine del Novecento di Andrea Merlotti
La storia religiosa del Piemonte di età moderna nella produzione storiografica fra XX  e XXI secolo: appunti per una riflessione preliminare di  Paolo Cozzo
La corte sabauda e la letteratura dell’età barocca: acquisizioni storicofilologiche e prospettive di studio di  Giovanni Barberi Squarotti
Problemi di storiografia musicale: il Settecento di  Annarita Colturato
L’architettura negli Stati del re di Sardegna: trent’anni e più di cantieri, ricerche, studi e storiografia. Prime riflessioni di  Paolo Cornaglia

Cultura e istituzioni fra Sette e Ottocento di  Gian Paolo Romagnani
Profili della recente storiografia giuridica sul primo Ottocento di  Michele Rosboch
Gli studi sulla monarchia in Italia: stato dell’arte e spunti per la ricerca di  Pierangelo Gentile
Quale attenzione per l’Ottocento in ambito storico-artistico? di Carla Enrica Spantigati
Indice dei nomi