Carocci editore - Il sonetto italiano

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Il sonetto italiano

Fabio Magro, Arnaldo Soldani

Il sonetto italiano

Dalle origini a oggi

Edizione: 2017

Collana: Studi Superiori (1080)

ISBN: 9788843086467

  • Pagine: 264
  • Prezzo:26,00 22,10
  • Acquista

In breve

Il sonetto è la forma metrica di maggior fortuna della poesia occidentale. Il libro ne ripercorre le vicende in area italiana, dalle origini siciliane fino ai recuperi contemporanei, dalla codificazione rinascimentale alle arguzie mariniste e alle sperimentazioni ottocentesche. Ricostruendo la dialettica, mutevole nel tempo e via via più conflittuale, tra il modello e la sua realizzazione, fra ossequio alla tradizione e stile individuale, è possibile tracciare una storia del metro che sia anche, e insieme, storia letteraria e storia culturale. La forma infatti vive nella storia e partecipa alla vita sociale esprimendone, in modi allusivi ma precisi, i valori consolidati e le tensioni in atto.

Indice

Premessa

1. La forma, il genere
La forma basilare / Varianti strutturali / Il genere / La forma nella storia / Nome e musica

2. Le origini
L’invenzione / Un sonetto siciliano / Dopo i Siciliani / Il sonetto stilnovista

3. Petrarca e il Trecento
Il sonetto di Petrarca / Il Trecento minore / La coscienza della forma / Le sperimentazioni sulla forma / Variazioni sui temi

4. L’età dei petrarchismi
Petrarchismo e petrarchismi / Il sonetto del Quattrocento / Il sonetto del Cinquecento / Un sonetto “alla burchia”

5. Il sonetto tra manierismo e barocco
La “gravitas” di Tasso, la filosofia di Campanella / «È del poeta il fin la meraviglia». Marino e i lirici marinisti / Altre esperienze secentesche

6. Il Settecento, tra crisi e modernità
Un secolo (quasi) senza poesia ma con molti sonetti / Le forme del sonetto nell’Arcadia settecentesca / Il sonetto anacreontico e pastorale e altre varianti formali / Verso la fine del secolo (Parini, Alfieri)

7. L’Ottocento
L’esperienza di Foscolo / Sonetti di un Ottocento non solo minore

8. Il Novecento
Continuità e discontinuità nell’epoca delle avanguardie / Un Canzoniere per il Novecento. Saba e il sonetto / Sonetti in tempo di guerra / Nei dintorni degli anni Sessanta / «Il sonetto è qualche cosa di più del sonetto». Zanzotto e l’ipersonetto / Il neometricismo degli anni Ottanta / Un secolo che si chiude tra Giudici e Raboni

Riferimenti bibliografici
Indice ed edizioni dei sonetti citati
Indice dei nomi