Carocci editore - Comunicare il rischio alimentare

Password dimenticata?

Registrazione

Comunicare il rischio alimentare

Comunicare il rischio alimentare

Dalla ricerca alle buone pratiche

a cura di: Licia Ravarotto

Edizione: 2016

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788843085033

  • Pagine: 120
  • Prezzo:13,00 11,05
  • Acquista

In breve

Che cosa si deve sapere per prevenire la salmonellosi? Quali accortezze  bisogna avere nella cottura della carne o nel consumo di molluschi? La  gestione del rischio durante la preparazione domestica degli alimenti  richiede molte conoscenze, che devono provenire da fonti affidabili  come sono gli esperti coinvolti nelle azioni sanitarie di prevenzione e  controllo. Il volume presenta alcuni progetti sulla comunicazione del  rischio alimentare realizzati dall’Istituto zooprofilattico sperimentale  delle Venezie (IZSVE) nell’arco dell’ultimo decennio con lo scopo di  consentire alle istituzioni – che hanno la maggiore responsabilità di  informare sui pericoli – di raggiungere il pubblico con efficacia. Le  tecniche e le metodologie della divulgazione scientifica impiegate nei  vari progetti si arricchiscono delle potenzialità offerte dalle scienze  della formazione e dalla produzione multimediale, mostrando come la  ricerca sulla comunicazione del rischio per la sicurezza alimentare stia  progredendo in una prospettiva di interdisciplinarietà e partecipazione.

Indice

Prefazione di Giancarlo Sturloni
Introduzione. In-formazione sul rischio di Licia Ravarotto

Parte prima. Il rischio e il metodo
1. Realizzazione e valutazione di una campagna di comunicazione per prevenire il rischio salmonellosi di Barbara Tiozzo e Claudio Mantovani
2. Rischio chimico e storytelling di Giulia Mascarello e Licia Ravarotto
3. Consumo di latte crudo e serious game di Stefania Crovato, Anna Pinto e Silvia Bonaldo
4. Consumo di alimenti a base di carne e consensus conference di Stefania Crovato, Claudio Mantovani e Giulia Mascarello
5. Consumo di molluschi e Nominal Group Technique (NGT) di Anna Pinto, Giulia Mascarello e Stefania Crovato

Parte seconda. Nuove forme di comunicazione
6. Falsi allarmismi e media monitoring di Barbara Tiozzo e Licia Ravarotto
7. Rischi alimentari e infografiche di Claudio Mantovani e Licia Ravarotto
8. Comunicare il rischio alimentare attraverso video online di Claudio Mantovani, Fabiano D’Este e Mirko Ruzza

Parte terza. Non solo comunicazione
9. Sicurezza alimentare e piattaforme open source per la formazione di Anna Nadin e Manuela Cassani
10. Sicurezza alimentare e nuovi modelli formativi (blended e flip- ped classroom model) di Anna Nadin e Gloria Piovan
11. Sicurezza alimentare e apprendimento interattivo di Guido Ricaldi e Luca Lunardi
12. Sicurezza alimentare e interventi nella scuola. Il progetto izsv-edu di Claudio Mantovani e Licia Ravarotto
13. Sicurezza alimentare e materiali multimediali per la formazio- ne online di Fabiano D’Este, Luca Lunardi e Fabrizio Personeni

Gli autori