Carocci editore - Che cos’è un ideale

Password dimenticata?

Registrazione

Che cos’è un ideale

Simona Chiodo

Che cos’è un ideale

Da Platone alla filosofia contemporanea

Edizione: 2016

Collana: Biblioteca di testi e studi (1069)

ISBN: 9788843084920

  • Pagine: 176
  • Prezzo:16,00 15,20
  • Acquista

In breve

Se ci domandassimo che cos’è un ideale potremmo rispondere che è l’essenza  dell’Occidente: la nozione filosofica di ideale, che ha una genesi estetica e un  destino epistemologico ed etico, è la chiave per comprendere in modo profondo la nostra identità, dalle ragioni del suo sviluppo passato alle ragioni della sua  crisi presente e, ancora, alla possibilità del suo sviluppo futuro.  Leggere la storia dell’Occidente attraverso la dimensione dell’idealità significa partire da Platone e da Kant, che lavorano il primo all’idea e il secondo  all’ideale, e arrivare all’Ottocento, che è il secolo dell’ideale degli autori ro- mantici e di Hegel, che rivoluzionano il suo statuto, e al Novecento, che è  il secolo della sua crisi: nella prima parte del Novecento abbiamo messo alla  prova il monismo di un’“idealizzazione” totale, e siamo caduti in forme pericolose di totalitarismo, e nella seconda parte del Novecento abbiamo messo  alla prova il monismo di una “realizzazione” totale, e siamo caduti in forme  pericolose di anarchismo, dall’epistemologia all’etica e all’estetica.  La riscoperta e la riforma dell’ideale, che, attraverso una relazione dualistica,  e non monistica, con il reale, hanno fondato i successi più promettenti della  filosofia, della scienza e della democrazia occidentali, possono ancora salvarci  dalla nostra crisi identitaria e, in ultimo, dalla nostra incapacità di relazionar- ci in modo positivo con le identità degli altri esseri umani.

Indice

Introduzione

Parte prima
1. L’ideale nella filosofia di Kant
2. L’ideale nel pensiero romantico
3. L’ideale nella filosofia di Hegel
4. Totalitarismi
5. Anarchismi
6. L’ideale nella filosofia contemporanea

Parte seconda
7. La lezione di Platone
8. Il futuro dell’ideale: dall’ideale rivoluzionario all’ideale evolutivo
9. Il futuro dell’ideale: la destinazione etica dell’ideale dualistico

Conclusione
Bibliografia