Carocci editore - Bisanzio

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Bisanzio

Mario Gallina

Bisanzio

Storia di un impero (secoli IV-XIII)

Edizione: 2016

Ristampa: 2^, 2019

Collana: Aula Magna (6)

ISBN: 9788843083053

  • Pagine: 308
  • Prezzo:14,00 11,90
  • Acquista

In breve

Dell’impero bizantino continua a prevalere nella cultura italiana un’immagine ancorata a un’idea di decadenza rispetto al modello romano a cui Bisanzio esplicitamente si richiamava, donde il persistere di luoghi comuni perlopiù volti a descrivere Costantinopoli come inesausto palcoscenico di intrighi e di corruttele, oltre che di raffinatezze orientali. A tale visione mistificante e irrimediabilmente datata intende porre rimedio il volume, che propone in primo luogo una sintesi delle ipotesi storiografiche sulla civiltà bizantina. Protagonisti del libro sono la peculiarità delle esperienze istituzionali e politiche dell’impero bizantino, l’evolversi nel corso dei secoli delle sue strutture economiche, il ruolo svolto dal cristianesimo, dall’ebraismo e dall’ellenismo, nel forgiare gli schemi mentali  delle élite aristocratiche, l’irraggiarsi al di là dei confini imperiali di una cultura i cui effetti storici sono ancora avvertibili. A ciò si affianca una ricostruzione delle vicende di Bisanzio, cronologicamente rigorosa e funzionale alle esigenze di chi per la prima volta affronti lo studio dell’impero bizantino.

Indice

1. Eredità e mutamenti: gli echi dell’antico, i segni del nuovo
Presupposti ideologici e fondamenti giuridici dell’impero bizantino/Nascita di una capitale /Sviluppi dottrinali dell’ortodossia e origine del patriarcato di Costantinopoli/Bisanzio, pars Orientis dell’impero: da Costantino a Giustiniano/La restaurazione giustinianea/Note

2. La crisi del secolo VII e l’equilibrio spezzato nel Mediterraneo
Primi sintomi della crisi: spinte centrifughe e creazione degli esarcati/L’insediamento delle popolazioni slave nel territorio bizantino/La fallita ricerca dell’unità religiosa/Il trionfo dell’islam/Sviluppi istituzionali e trasformazioni sociali a Bisanzio/Note

3. La ricerca di differenti equilibri nei rapporti tra autocrazia e chiesa: la controversia iconoclastica (711-843)
Primi sviluppi iconoclastici/La vittoria del partito iconodulo in faticoso equilibrio tra potere e spirito/Le conseguenze in Occidente/Il califfato abbaside e lo sfaldamento dell’impero unitario arabo/Note

4. Maestà e grandezza della Bisanzio medievale: la dinastia dei Basilidi (843-1025)
L’inizio della nuova età e il primo patriarcato di Fozio/La cristianizzazione delle popolazioni slavo-bulgare nella contrapposta azione di Bisanzio e Roma/L’impero "rinnovato": Basilio I e Leone VI/L’età delle conquiste: da Romano Lecapeno a Basilio II/Una società rurale: "potenti" e "deboli" in lotta tra loro/Note

5. La crisi del secolo XI: verso nuovi assetti sociali
La forza della legittimazione dinastica: gli epigoni del casato Basilide/Le riforme mancate/Note

6. La dinastia dei Comneni: l’aristocrazia del sangue al potere
Alessio I e l’affermarsi della dinastia dei Comneni/L’impero bizantino di fronte al dinamismo politico dell’Occidente/L’illusione di un successo: il regno di Manuele Comneno/Il crollo del regime dei Comneni/Note

Orientamenti bibliografici