Carocci editore - Scienza e democrazia

Password dimenticata?

Registrazione

Scienza e democrazia

Pierluigi Barrotta

Scienza e democrazia

Verità, fatti e valori in una prospettiva pragmatista

Edizione: 2016

Collana: Biblioteca di testi e studi (1081)

ISBN: 9788843082834

In breve

Il rapporto tra scienza e democrazia è meno agevole di quanto si pensi.  Attraverso le “lenti” della filosofia del pragmatismo, l’autore sostiene  che in una democrazia liberale scienziati e semplici cittadini dovrebbero  essere considerati come componenti di un’unica comunità di ricerca,  che ha come scopo la verità. Nel libro si mostra perché la scienza è a  un tempo oggettiva e carica di valori morali e sociali. Di conseguenza,  non sorprende che scienza e società siano frammentate e soggette ad  alleanze variabili, oltre a essere aperte a reciproche influenze attraverso  relazioni “transazionali”

Indice

Prefazione

Introduzione
Quattro concezioni del rapporto tra scienza e società / Tre impliciti presupposti / L’idea di una democrazia perfezionista / Quale pragmatismo? / Il piano dell’opera

1. La “legge” di Hume e l’ideale di una scienza moralmente neutrale
La ghigliottina di Hume / Henri Poincaré e la divisione tra scienza e morale / I diversi usi della “legge” di Hume / Un esempio: l’equilibrio della natura
2. Concetti, valori e misurazioni scientifiche
Il linguaggio come tecnologia / I concetti spessi / I concetti spessi e la flessibilità del linguaggio morale / Concetti spessi e misurazioni scientifiche / Valori cognitivi e valori morali
3. Valori e rischio induttivo
Il rischio induttivo / L’epistemologia del cambiamento climatico / Consenso scientifico, valori e Bayes / Le concezioni costruttivistiche del rischio / Una lezione filosofica dal disastro del Vajont
4 . Ricerca scientifica e verità
La mentalità scientifica / Lo strumentalismo e la scienza pura / Scienza pura e scienza applicata / Ricerca della verità e oggettività
5 . Valori e autonomia della scienza
Le ipotesi in morale / La concezione transazionale della conoscenza e della realtà e la sua rilevanza per la riflessione morale: alcuni esempi / La concezione transazionale della conoscenza e della realtà: un esempio tratto dall’economia ambientale / La responsabilità morale dello scienziato: Norbert Wiener e Percy Williams Bridgman / Le conseguenze imprevedibili della ricerca scientifica / L’autonomia della scienza
6 . Scienza, democrazia e pragmatismo
Democrazia e pragmatismo / Gli esperti e la mentalità scientifica / Gli esperti e l’opinione pubblica / La Repubblica della scienza / La Società aperta di Popper, la Società libera di Feyerabend e la prospettiva pragmatista/ Ancora sulle quattro concezioni relative al rapporto tra scienza e società

Bibliografia
Indice dei nomi