Carocci editore - Questioni etiche nel caregiving

Password dimenticata?

Registrazione

Questioni etiche nel caregiving

Monia Andreani

Questioni etiche nel caregiving

Contesto biopolitico e relazione di cura

Edizione: 2017

Collana: Biblioteca di testi e studi (1092)

ISBN: 9788843082346

In breve

L’essere umano è fragile e vulnerabile, e vive in una relazione di cura in ogni momento della sua vita. In questo senso, la cura è il grado zero della nostra umanità, la possibilità stessa di esistere. Purtuttavia, essa è stata a lungo assente dal dibattito teorico politico o considerata per lo più nella sua dimensione assistenziale, come questione privata e impolitica. Di recente, però, si è aperto un canale nella riflessione filosofica che, da punti di vista anche molto diversi, la riporta al centro dell’attenzione. Il volume si inserisce in tale nuova tendenza, assumendo il tema in tutta la sua complessità: filosofica, antropologica e sociale. Focalizzandosi sulla vulnerabilità come dato ontologico dell’umanità, e partendo dall’esperienza della guerra, il testo ricostruisce una serie di passaggi teorici della modernità e della contemporaneità politica ? da Hobbes a Foucault, da Weil a Tronto passando per Carlo Gnocchi e Rosanna Benzi ? fondamentali per indagare la cura intesa come caregiving – cioè il prestare cura materiale e quotidiana – come pratica universale che investe una molteplicità di dimensioni, come dato esperienziale essenziale alla vita. In particolare, analizzando l’esperienza di genitori di bambini dichiarati inguaribili, l’autrice si sofferma sulla vulnerabilità nella sua versione radicale posta in relazione al contesto ospedaliero e alla pediatria territoriale.

Indice

Presentazione di Roberto Budassi

Prefazione. Il valore eversivo della relazione di cura di Elena Pulcini
Ringraziamenti

Introduzione. I’m Sorry for My Life

1. La cura tra riflessione etica e preoccupazione politica
La questione della cura nell’antropologia politica della modernità  /  La cura nell’etica pubblica: una genealogia in tono minore  /  Dalla vulnerabilità all’agency: vivere pienamente l’esperienza del care  /  Agency, partecipazione e solidarietà. Un caso italiano  /  Domesticità e rischio di occultamento della cura

2. Il caregiving nell’esperienza pediatrica
La vulnerabilità assoluta: dipendenza, responsabilità e care nelle malattie pediatriche / La relazione di cura in ospedale / Il pediatra di libera scelta come care manager: tra competenze di autonomia e relazione di fiducia / La cura che trasforma: ruoli di genere e contesti multiculturali nel caregiving pediatrico / Biopolitica e cura: una strategia per ripensare i diritti umani dalla vulnerabilità all’universalità

Postfazione di Luigi Alfieri
Bibliografia