Carocci editore - Economia delle minoranze linguistiche

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Economia delle minoranze linguistiche

Marzio Strassoldo

Economia delle minoranze linguistiche

La tutela della diversità come valore

Edizione: 2016

Collana: Studi Economici e Sociali Carocci (91)

ISBN: 9788843082162

  • Pagine: 232
  • Prezzo:23,00 19,55
  • Acquista

In breve

La diversità linguistica rappresenta un elemento di ricchezza per la società. Le trasformazioni che si verificano nelle basi economiche delle minoranze linguistiche e nella rete di rapporti economici in cui esse vengono inserite giocano un ruolo importante nel creare difficoltà alla conservazione delle caratteristiche identitarie e delle connotazioni linguistiche originali di una popolazione. Il Friuli rappresenta un caso emblematico, essendo l’unica regione dell’Europa in cui si incontrano le sue quattro grandi culture: latina, germanica, slava e celtica, quest’ultima sedimentata ma con significativi punti di emersione. Costituisce dunque un osservatorio privilegiato per studiare le relazioni che intercorrono tra una minoranza linguistica e le maggioranze linguistiche che la contornano. Ed è da qui che parte il volume per dare un contributo alla conoscenza dei complessi rapporti che si instaurano tra le condizioni linguistiche di una regione, la sua struttura e le relazioni economiche che la sostengono. I tre aspetti rilevanti dal punto di vista economico vengono considerati organicamente: l’interpretazione delle singole realtà economiche, l’analisi di alcuni aspetti teorici riguardanti i processi di consumo, di produzione e di scambio e l’esame degli aspetti normativi legati a specifiche politiche linguistiche, queste ultime esaminate alla luce dei metodi di valutazione dei risultati.

Indice

Introduzione

1. La dimensione linguistica nella teoria economica
Le origini dell’economia delle lingue / Gli attuali orientamenti della ricerca

2. L’economia delle lingue
La lingua come bene economico / Il valore economico della lingua / Il processo di scelta dell’istruzione linguistica / La seconda lingua / Il trilinguismo: la lingua della madre, la lingua del vicino, la lingua del potere / La lingua minoritaria / La lingua franca

3. La misura del valore economico delle minoranze linguistiche
La glottodiversità / I benefici della glottodiversità / La misura della glottodiversità / Il valore della lingua minoritaria / La lingua minoritaria come fattore di coesione / La lingua minoritaria come fattore di specificità / La lingua minoritaria come fattore di attrazione / La lingua minoritaria come fattore di attivazione / Il valore complessivo di una lingua minoritaria / La stima del valore economico

4. Le dinamiche delle minoranze linguistiche
La misura della vitalità linguistica / I fattori della perdita della vitalità / Le condizioni dimensionali per la sopravvivenza / Le condizioni per la riproduzione demografica / Le condizioni per la tenuta dell’economia locale

5. La domanda e l’offerta dei beni linguistici
I beni linguistici / La funzione di domanda / I vincoli / La qualificazione linguistica dei fattori di produzione / I beni pubblici / Il mercato dei beni linguistici / I servizi linguistici / La comunicazione linguistica nei processi produttivi / La lingua come attrattore di flussi turistici

6. Le relazioni spaziali
Le lingue minoritarie sul territorio / Le isole linguistiche / Gli arcipelaghi linguistici / Le penisole linguistiche deboli / Le penisole linguistiche forti / Le piccole lingue

7. Le politiche linguistiche
Pianificazione e politiche linguistiche / La ricostruzione del prestigio sociale / L’ampliamento del patrimonio lessicale / La lingua nella comunicazione / La lingua nella pubblica amministrazione / La comunicazione nell’economia / La comunicazione scientifica

8. Valutazione delle politiche linguistiche
La valutazione delle politiche pubbliche / L’analisi costi-efficacia / L’analisi costi-benefici / L’analisi costi-utilità / L’analisi multicriterio

Conclusioni
Riferimenti bibliografici