Carocci editore - La scrittura e il mondo

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La scrittura e il mondo

Stefano Brugnolo, Davide Colussi, Sergio Zatti, Emanuele Zinato

La scrittura e il mondo

Teorie letterarie del Novecento

Edizione: 2016

Ristampa: 2^, 2018

Collana: Studi Superiori (1058)

ISBN: 9788843082032

  • Pagine: 416
  • Prezzo:36,00 30,60
  • Acquista

In breve

Quali bisogni o desideri esprime la letteratura? Esistono criteri per stabilire il valore di un testo? Il suo significato muta a seconda del lettore? Il libro risponde a tali domande, ripercorrendo – in modo chiaro ma anche problematico – le idee, le parole-chiave, le forme discorsive che hanno segnato la teoria della letteratura dal primo Novecento a oggi. Sono i nodi concettuali con cui si sono confrontati Croce e Spitzer, Auerbach e Bachtin, Lukács e Adorno, Genette e Barthes, Girard e Orlando, Gramsci e Said. Comprendere come funzioni e a cosa serva la letteratura significa domandarsi che tipo di relazione intercorra tra le parole e le cose e se, rappresentando il mondo, possiamo dare alla scrittura un senso condiviso.

Indice

Introduzione. Di cosa parliamo quando parliamo di letteratura
L’approccio biografistico / L’approccio ricezionista / L’approccio filologico / L’approccio intertestuale / L’approccio storico-sociologico / La centralità del testo / Riferimenti bibliografici

1. Questioni di forma: Croce, i formalisti russi
Una premessa su “forma” e “stile” / Un motivo critico crociano: l’“armonia” ariostesca / Caratteri e problemi dell’estetica crociana / La nozione di “forma” in Croce / Šklovskij e l’arte come procedimento / Sistema e funzione in Tynjanov / Riferimenti bibliografici

2. La critica stilistica tra forme e mondo: Spitzer, Contini, Auerbach
La “stilistica linguistica” di Bally / La formazione di Spitzer / La “smorzatura” di Racine e il metodo spitzeriano / Contini e la critica delle varianti / Testi e realtà rappresentata in Auerbach / Il relativismo storico di Mimesis /Riferimenti bibliografici

3. Il problema del romanzo I modelli di Lukács e di Bachtin
Genere egemone della modernità / Confronto con l’epica e forma plurale: il romanzo in/Hegel e in Schlegel / Il giovane Lukács teorico del romanzo: fra scacco e totalità / Realismo, narrazione, descrizione / Bachtin: la teoria del romanzo polifonico / I cronotopi romanzeschi e il carnevale / Il romanzo: genere di governo o di opposizione? /Riferimenti bibliografici

4. Teorici marxisti fra totalità e frammento I modelli di Gramsci, Benjamin e Adorno
Marxismo e critica letteraria: una relazione tragica / Karl Marx e il piacere della letteratura / Antonio Gramsci: intellettuali, cultura, egemonia / Walter Benjamin: perdita dell’aura e critica allegorica / Theodor W Adorno: industria culturale e forma estetica /Riferimenti bibliografici

5. Strutturalismo e critica, l’età d’oro della teoria I modelli di Barthes e di Genette
Che cos’è lo strutturalismo? / Roland Barthes e l’impero dei segni / Gérard Genette: dal discorso del racconto all’intertestualità / La tradizione dello strutturalismo: gli esempi di Segre/e di Lotman / Dopo la centralità del testo / Riferimenti bibliografici

6. Libertà e vincoli del lettore davanti al testo: sulle teorie della ricezione
La fusione degli orizzonti secondo Gadamer / Hirsch e la critica della teoria gadameriana / La scuola della ricezione di Costanza: Jauss e Iser / Polifonia, indeterminatezza e ambivalenza / Proust come teorico della ricezione / L’espansione del significato in ambito letterario / I casi di Barthes, Bloom, Hillis Miller, Fish / Il problema del canone / Riferimenti bibliografici

7. Tra desiderio e represso I casi di Girard e Orlando
Il desiderio mimetico in Girard / Le due forme della mediazione / La menzogna romantica / Il triangolo del desiderio / Una storia dell’imitazione / Un pensatore originale e isolato / Il rapporto con la psicoanalisi e la religione / Questioni di forma / Orlando e la critica psicoanalitica tradizionale / Il testo letterario e il ritorno del represso / L’allargamento della nozione di letteratura / Il testo letterario come formazione di compromesso / La natura contraddittoria del testo poetico e l’etica dell’interprete / Riferimenti bibliografici

8. La critica tematica
Gli oggetti desueti / La complessa definizione del tema / La fine dell’anatema / Pregiudizi verso la critica tematica / Tema motivo topos / Gli archetipi di Frye / La “nouvelle critique” / La presunta oggettività del tema / I topoi di Curtius / I temi di Praz / La codificazione formale del tema / Un’astrazione concettuale / Costruire un paradigma testuale /Riferimenti bibliografici

9 Intertestualità
Teoria e pratica dell’intertestualità / Una rete di relazioni testuali / Il palinsesto di Genette / Fonti e intertestualità / Generi e intertestualità / Il Poeta e la Tradizione: Thomas Stearns Eliot / L’angoscia dell’influenza / Gli studi formali e l’intertestualità / Le pratiche della riscrittura / La parodia /Riferimenti bibliografici

10. Il testo letterario e il problema del senso: la sfida della decostruzione
Jacques Derrida e i fondamenti del decostruzionismo / La prevalenza del significante sul significato e del testo sulla realtà / La decostruzione sistematica delle opposizioni / Paul de Man e il linguaggio figurale / Il concetto di différance / Due esempi di critica decostruzionista / Contraddizione come aporia e come risorsa / Il problema del senso e del non-senso /Riferimenti bibliografici

11. L’universo degli Studies: gli studi di “genere”
Una cesura storica / La critica femminista / La revisione del canone letterario / Letture in chiave gender / Storia di una differenza / Il corpo femminile / Identità e linguaggio / Il gender e i suoi critici / Ideologia della differenza e politica sessuale / La Queer Theory /Riferimenti bibliografici

12. L’universo degli Studies: gli studi postcoloniali
Terzomondismo e “negritudine” / L’“orientalismo” di Said / Letteratura e colonialismo / Costruzione e decostruzione dell’identità / Due esempi di visione postcoloniale / Imperialismo e romanzo / Critiche a Said / Storia, testo, rappresentazione / Egemonia e subalternità /Riferimenti bibliografici

13. L’universo degli Studies: gli studi culturali
Gli studi culturali inglesi / Il testo letterario nel processo culturale / La situazione americana / Greenblatt e il New Historicism / Barthes e Eco / Gli oggetti culturali / Critica e fascino della merce / Due approcci a confronto: Orlando e Fusillo /Riferimenti bibliografici

Indice dei nomi