Carocci editore - Ontologia sociale

Password dimenticata?

Registrazione

Ontologia sociale

Tiziana Andina

Ontologia sociale

Transgenerazionalità, potere, giustizia

Edizione: 2016

Collana: Studi Superiori (1037)

ISBN: 9788843080618

  • Pagine: 224
  • Prezzo:21,00 17,85
  • Acquista

In breve

La realtà sociale è un dominio complesso, che ci interessa direttamente e quotidianamente. Perciò domandarsi che cos’è, come si compone e quali sono le sue dinamiche, è importante non solo in prospettiva teorica, ma anche sotto il profilo pratico. Che cos’è una promessa? Perché i patti ci vincolano al loro rispetto? Che cosa sono i patti tra le generazioni? Attraverso l’esame di alcune tra le più importanti teorie dell’ontologia sociale contemporanea, l’autrice discute i fondamenti della disciplina e pone le basi per un suo sviluppo nella sfera politica. Analizzando il concetto di Stato, e ridisegnandone l’ontologia, argomenta in favore di una concezione realista dello Stato e mostra le ragioni per cui essa favorisce una migliore comprensione delle dinamiche di potere e l’attualizzazione di una maggiore giustizia tra le generazioni.

Indice

Premessa

1. Il dominio dell’ontologia sociale

Conflitto di intuizioni: il paradosso di Antigone/Ontologia/L’ontologia sociale

2. Le teorie

Le “P-ontologie”: persone, gruppi, relazioni/Le “I-ontologie”: fatti, istituzioni, procedure/Le “O-ontologie” e il ruolo dei documenti

3. Stato e giustizia

Quella cosa chiamata Stato/Azioni transgenerazionali

4. Architettonica del potere

Stati e meta-Stati/Il mondo dimezzato di Jonas/La macrostruttura della realtà istituzionale

Bibliografia

Indice dei nomi

Indice analitico