Carocci editore - Una democrazia possibile

Password dimenticata?

Registrazione

Una democrazia possibile

Marco Almagisti

Una democrazia possibile

Politica e territorio nell’Italia contemporanea

Edizione: 2016

Ristampa: 3^, 2021

Collana: Frecce (217)

ISBN: 9788843079278

  • Pagine: 388
  • Prezzo:30,00 28,50
  • Acquista

In breve

Quali sono le caratteristiche della democrazia italiana? Da quali sorgenti origina la sua particolare fisionomia? Come mai l’Italia è l’unica democrazia consolidata ad aver visto crollare l’intero sistema politico negli anni Novanta? E quali strade si stanno percorrendo per superare una crisi politica ormai ventennale? Il libro fa comprendere le dinamiche profonde del caso italiano con un approccio di politologia storica che collega la nascita e l’evoluzione delle istituzioni democratiche con le matrici culturali presenti nei contesti locali. Accanto ai grandi accadimenti storici, nelle pagine del volume, si riscopriranno i sentieri in cui si formano e cambiano le culture politiche diffuse, ossia quell’insieme di norme sociali condivise, linguaggi, riti, pratiche sociali, visioni del mondo che hanno contribuito a definire nel tempo l’identità di milioni di italiani. Ricostruendo le vicende dei partiti nell’Italia contemporanea e di due società locali emblematiche quali il Veneto “bianco” e la Toscana “rossa”, il testo evidenzia come la politica italiana di oggi affondi le sue radici nei conflitti irrisolti della storia del paese.

Indice

Introduzione

1. Democrazia e capitale sociale

Procedure e contesti della democrazia/Il capitale sociale/ La qualità della democrazia/Capitale sociale e qualità della democrazia

2. Capitale sociale e partiti

Il conflitto e il capitale sociale/Evoluzione storica dei partiti e capitale sociale

3. Capitale sociale e sistema politico. Attraverso le subculture politiche territoriali

Quante Italie?/I retaggi del passato/Tipi di capitale sociale nell’Italia preunitaria/I territori nella costruzione dello Stato e della nazione/élite senza popolo: il liberalismo italiano/ L’ancoraggio mancato: un capitale sociale fuori dallo Stato/L’ancoraggio riuscito: dal fascismo all’Italia repubblicana

4. Capitale sociale, territori e partiti nell’Italia repubblicana

L’ancoraggio partitico in Italia: elementi di forza e di debolezza/I partiti “disancorati”: dal Sessantotto a Tangentopoli

5. L’Italia in bilico. Una lunga transizione politica

Non solo Berlusconi: partiti, leader e territori nella “lunga transizione”/Eppur si muove: declino del capitale sociale o inefficacia dei partiti?

Appendice
Note

Bibliografia

Indice dei nomi