Carocci editore - I detti di Gesù

Password dimenticata?

Registrazione

I detti di Gesù

Santiago Guijarro

I detti di Gesù

Introduzione allo studio del documento Q

Edizione: 2016

Collana: Quality paperbacks (470)

ISBN: 9788843078646

In breve

La fonte dei detti di Gesù, chiamata dagli studiosi “documento Q”, è uno degli scritti più antichi del cristianesimo. Pur essendo un testo di natura ipotetica che non ha valore canonico, il documento Q ha un grande interesse per la ricerca biblica, non solo perché aiuta a conoscere meglio la formazione dei Vangeli, ma anche perché permette l’accesso alla pratica di vita e alle credenze di uno dei primi gruppi di discepoli di Gesù.

Indice

Premessa

1. La scoperta della fonte Q

Prima fase: la fonte Q

Seconda fase: il documento Q

Terza fase: l’edizione critica di Q

2. Com’era il documento Q?

La lingua originale

L’estensione

L’ordine

L’unità letteraria

Tradizione orale o documento scritto?

3. La struttura e il contenuto del documento Q

La struttura

Il contenuto

4. La composizione e il genere letterario del documento Q

Tradizione e redazione

Il processo formativo

Il genere letterario

5. Il contesto vitale del documento Q

Il gruppo di Q nella ricerca recente

Coloro che trasmisero Q e i loro destinatari

Dove e quando fu composto il documento Q?

6. Il gruppo di Q come “comunione di memoria”

I riferimenti al passato d’Israele

Il legame con Abramo

I profeti perseguitati

Personaggi e gruppi non ebrei

Memoria e identità

7. Gesù nel documento Q

Quale tipo d’informazione su Gesù possiamo trovare nel documento Q?

Il documento Q come via d’accesso al Gesù storico

Il documento Q come testimonianza di una visione credente di Gesù

8. Il documento Q e il cristianesimo nascente

Il movimento di Gesù in Galilea

Un kerygma diverso

L’adozione di un nuovo genere letterario

Conclusioni. Perché vale la pena studiare e conoscere il documento Q?

Detti di Gesù

Note

Bibliografia