Carocci editore - La facoltà di linguaggio

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La facoltà di linguaggio

Francesco Ferretti

La facoltà di linguaggio

Determinanti biologiche e variabilità culturale

Edizione: 2015

Ristampa: 1^, 2017

Collana: Biblioteca di testi e studi (1037)

ISBN: 9788843078622

  • Pagine: 128
  • Prezzo:13,00 11,05
  • Acquista

In breve

Le capacità verbali umane sono acquisite o innate? Debbono essere considerate in riferimento a una forma di apprendistato sociale o invece esaminate nei termini di una predisposizione biologica di cui gli umani, diversamente da tutti gli altri animali, dispongono sin dalla nascita in modo indipendente dall’esperienza?A questi interrogativi risponde il libro, al cui centro è la riflessione relativa a un particolare aspetto delle capacità verbali umane – la facoltà di linguaggio, appunto –, analizzando anche le diverse ipotesi che nel tempo sono state avanzate sul tema.

Indice

Introduzione
1. Il dispositivo innato del linguaggio

Realismo ingenuo vs costruttivismo/Il modello standard della scienza cognitiva del linguaggio/Unicità/Conclusioni
2. Linguaggio senza facoltà
Pensiero e linguaggio/Determinismo linguistico/Elogio della diversità/Lo spazio del linguaggio/Il tempo del linguaggio/Prove tecniche di unificazione/Conclusioni
3. Flessibilità, coevoluzione e adattamento
Il recupero della cognizione/Condizioni per essere flessibili/Comunicare è trasmettere indizi/Plausibilità evoluzionistica/Conclusioni
Bibliografia