Carocci editore - Il libro della natura

Password dimenticata?

Registrazione

Il libro della natura

Il libro della natura

II. Scienze e filosofia da Einstein alle neuroscienze contemporanee

a cura di: Paolo Pecere

Edizione: 2015

Collana: Studi Superiori (1028)

ISBN: 9788843078332

  • Pagine: 432
  • Prezzo:38,00 32,30
  • Acquista

In breve

La filosofia e le scienze moderne si sono sviluppate a partire da uno stesso campo di indagine e continuano ad affrontare questioni comuni, ma oggi sono spesso considerate come due forme di conoscenza del tutto eterogenee. Il volume mette in evidenza la loro omogeneità, esaminando i problemi e le teorie che più hanno sollecitato la riflessione filosofica sulle scienze del XX secolo. Il lavoro congiunto degli autori – storici, filosofi e scienziati – fa emergere una dimensione filosofica delle teorie scientifiche contemporanee, che risulta ancora oggi fondamentale per il loro sviluppo e la loro interpretazione. Il percorso del libro attraversa temi come l’applicazione della matematica alla natura e l’assiomatizzazione della scienza, teorie come la relatività generale e la meccanica quantistica, campi di ricerca come l’intelligenza artificiale e le scienze cognitive, giungendo fino a questioni aperte della fisica teorica e della neurobiologia di oggi. Con il primo volume, dedicato a vicende e autori che vanno dalla rivoluzione copernicana alla teoria dell’evoluzione, compone un itinerario complessivo attraverso la storia comune della filosofia e delle scienze moderne e contemporanee, che si caratterizza per l’interdisciplinarità e per l’attenzione allo stato attuale delle ricerche.

Indice

1. A un secolo dalla “filosofia scientifica”: ripensare il rapporto tra scienza e filosofia di Paolo Pecere
Filosofia delle scienze/Eredità e revisione del neopositivismo/Il ruolo della storia/Metafisica e interpretazione delle teorie: aspetti del dibattito contemporaneo/Un esempio: fisica e/o filosofia/Struttura del volume/Riferimenti bibliografici
2. Perché il linguaggio della natura è matematico? Da Galilei al dibattito contemporaneo di Mauro Dorato
Il linguaggio della matematica e la natura/Due coppie di atteggiamenti opposti riguardo al problema di spiegare l’efficacia della matematica/Dall’approccio dell’isomorfismo parziale al problema dell’applicabilità/Riferimenti bibliografici
3. Irragionevole efficacia o ragionevole inefficacia della matematica? di Carlo Cellucci
Irragionevole efficacia della matematica?/Matematica naturale e matematica come disciplina/Il platonismo matematico/Gli oggetti matematici come ipotesi/L’efficacia della matematica naturale/La spiegazione teologica/La spiegazione basata sul parallelismo/Altre spiegazioni/Matematica e proprietà del mondo/Matematica e semplicità/Parzialità della matematica/Matematica e concettualizzazioni del mondo/Matematica e approssimazioni alle concettualizzazioni del mondo/Spiegazione immediata e spiegazione ultima dell’efficacia della matematica/Riferimenti bibliografici
4. Alle origini della relatività ristretta di Giovanni Battimelli
Il movimento nell’etere e il principio di relatività/Come si misura il tempo?/Un fondamento unitario per la fisica: la concezione elettromagnetica del mondo/La dinamica dell’elettrone/Le tracce della storia/Riferimenti bibliografici
5. Relatività speciale e metafisica analitica di Claudio Calosi
Interpretazioni filosofiche della relatività speciale e metafisica analitica/Lo spazio-tempo di Minkowski/Relatività speciale e metafisica del tempo/Relatività speciale e metafisica della persistenza/Riferimenti bibliografici
6. Relatività generale e cosmologia: basi teoriche e questioni filosofiche di Giovanni Macchia
I principi/La curvatura/Le equazioni di Einstein/Cosmologia relativistica/Filosofia dello spazio-tempo/Riferimenti bibliografici
7. Il problema della misura e le interpretazioni alternative della teoria quantistica di Angelo Bassi
La meccanica quantistica/Il problema della misura/Universalità dell’equazione di Schrödinger: molti mondi/Riduzione da parte della coscienza/Cambiare il ruolo della funzione d’onda: l’informazione/La meccanica bohmiana/I modelli di collasso spontaneo della funzione d’onda/Riferimenti bibliografici
8. La meccanica quantistica tra positivismo e realismo: origine e sviluppi di una controversia di Paolo Pecere
Uno “scisma” nella fisica?/Il dibattito tra i fisici e il ruolo della filosofia/Vienna-Copenhagen-Los Angeles: il neopositivismo logico e la nuova meccanica/Al crocevia del realismo: interpretazioni e teorie alternative/La realtà (quantistica) si dice in molti modi: aspetti del dibattito contemporaneo/Riferimenti bibliografici
9. Meccanica quantistica e metafisica analitica di Matteo Morganti
La nuova metafisica della meccanica quantistica/Identità e individualità/Parte-tutto e proprietà/Disposizioni e indeterminatezza ontologica/Realismo strutturale ontico/Riferimenti bibliografici
10. L’assiomatizzazione della matematica e le ricadute dei teoremi di Gödel di Giambattista Formica
Una “pietra miliare” nell’indagine sui fondamenti delle scienze/L’emergere del modello assiomatico/Metodo assiomatico e programma di Hilbert/I teoremi di Gödel/L’evoluzione dell’assiomatica/Riferimenti bibliografici
11. Intelligenza artificiale e scienza della natura di Edoardo Datteri
Che cos’è l’intelligenza artificiale?/Macchine e spiegazione del comportamento intelligente: una breve storia della ricerca in IA/IA e filosofia: la spiegazione del comportamento animale/Una questione di metodo: macchine, scoperta e controllo/Riferimenti bibliografici
12. Plasticità cerebrale e determinismo di Alberto Oliverio
Programmazione genetica del sistema nervoso/Approccio filogenetico alla plasticità/Effetti dell’arricchimento e impoverimento ambientale/Plasticità e sviluppo del sistema nervoso Dai fenomeni degenerativi alla plasticità/La memoria e il potenziamento a lungo termine (ITP)/Periodi critici e plasticità/Riferimenti bibliografici
13. La coscienza come problema scientifico tra filosofia e neuroscienze di Paolo Pecere
Rinascita di un’indagine multidisciplinare: neuroscienza, neuroentusiasmo, filosofia/Origini moderne: organo dell’anima, localizzazione e limiti della neuroscienza/La riscoperta della coscienza nella philosophy of mind/Le teorie neuroscientifiche: evidenze empiriche e ipotesi metafisiche/Scienza e filosofia della coscienza: continuità o discontinuità?/Riferimenti bibliografici
14. Dal problema mente-cervello al problema psicologia-neuroscienza di Mario De Caro e Massimo Marraffa
Il funzionalismo computazionale e il problema mente-corpo/Il riduzionismo psiconeuronale/Il funzionalismo non riduzionistico/Riduzione ed eliminazione/L’analisi meccanicistica e il pluralismo esplicativo/Riferimenti bibliografici
15. Fisica e filosofia oggi di Carlo Rovelli
Che cos’è la scienza? I dati e le idee/La rivoluzione cosmologica di Anassimandro/Come avvengono i progressi in fisica/Conoscenza storica e incertezza scientifica/L’unificazione della fisica e la ricerca di una teoria finale/Fisica senza filosofia?
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi
Gli autori