Carocci editore - La traduzione: teorie e metodi

Password dimenticata?

Registrazione

La traduzione: teorie e metodi

Raffaella Bertazzoli

La traduzione: teorie e metodi

Nuova edizione

Edizione: 2015

Ristampa: 6^, 2020

Collana: Bussole (515)

ISBN: 9788843077823

  • Pagine: 128
  • Prezzo:12,00 11,40
  • Acquista

In breve

Le traduzioni hanno svolto e svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo delle letterature nazionali poiché influenzano generi, creano nuovi modelli simbolici e producono mutamenti nella cultura dei paesi. Operando in uno spazio interdisciplinare, aperto e dialogico, gli studi sulla traduzione hanno trasformato la dispersione linguistica in ricchezza culturale, mettendo in evidenza come la traduzione costituisca un arricchimento del testo autoriale, in un rapporto non gerarchico. Il libro, in una nuova edizione aggiornata, traccia una breve storia delle teorie traduttologiche, allargando la riflessione critica al concetto di “mondialità” della letteratura (worldliness) in un intreccio tra cultural studies e comparative studies.

Indice

Premessa
1. Tradurre

Breve storia di un termine/Che cos’è la traduzione?/Il processo traduttivo
2. Teoria e storia del tradurre
L’ars vertendi degli antichi/Volgarizzare e tradurre nel Medioevo/L’interpretatio recta dell’Umanesimo/Imitare e tradurre nel Rinascimento/Dell’interpretare nel Seicento/Traduzione e génie des langues del Settecento/L’esprit des traductions ovvero la svolta romantica/Le teorie sulla traduzione nel Novecento
3. Problemi e forme del tradurre
La traduzione di un testo letterario/Traduzione e adattamento/Traduzione e ricezione
4. Studi e prospettive recenti sul tradurre
Translation studies/Traduzione e mondo postcoloniale/Traduzione e studi femminili  
Bibliografia