Carocci editore - Anarchia o democrazia

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Anarchia o democrazia

Luigi Bonanate

Anarchia o democrazia

La teoria politica internazionale del XXI secolo

Edizione: 2015

Ristampa: 1^, 2016

Collana: Quality paperbacks (464)

ISBN: 9788843077786

  • Pagine: 136
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Le sempre più frequenti criticità della politica internazionale contemporanea sono dovute in parte al superamento dei modelli politici tradizionali – sovranità, legittimità, ingerenza – e in parte al declino dei principi di ordine politico che avevano dominato il Novecento. Grandi discontinuità come la fine del bipolarismo e l’attacco alle Torri gemelle dell’11 settembre 2001 ci hanno offerto l’occasione – che purtroppo la politica non ha saputo cogliere – per riflettere sulle trasformazioni in corso nel mondo, che superano le tradizionali logiche diplomatiche e che vertono piuttosto sull’individuazione del futuro prossimo della Terra. Nel libro si argomenta che l’anarchia che si sta sviluppando nel mondo potrà essere contrastata soltanto se in esso aumenterà la quantità di democrazia.

Indice

1. C’è del nuovo nella società internazionale...
La crisi della teoria politica internazionale
Tra guerra e ordine, tra società e anarchia
Critica della ragione internazionalistica
Un programma assiomatico
2. Guerra, storia e mondo contemporaneo
Introduzione
Guerra e diritto
Guerra e politica
Guerra e storia
Guerra e geografia
Le mutazioni della guerra
La storia ha una direzione?
3. La crisi della teoria delle relazioni internazionali
Guerra e incertezza
Dalla sovranità all’anarchia e viceversa
La modernità (?) della teoria realistica delle relazioni internazionali/Un tentativo di ri-costruzione/Verso una concezione postmoderna  delle relazioni internazionali/Conclusioni
4. Autobiografi a di un mondo in crisi
Usi e abusi di una parola/Un sistema dal passato ambiguo... /... e dal futuro incerto/L’entropia del mondo è destinata a crescere
5. Non più sovrani né legittimi
Che vi sia, ciascun lo dice; dove sia, nessun lo sa/I conti con il diritto.../... con la storia del pensiero politico.../ ... e con la scienza politica/Parlare in prosa, senza saperlo/Tutto è ingerenza?/Sovranità, intervento, ingerenza umanitaria/Legittimità: potrebbe essere la parola giusta?
6. Il difficile cammino della pace
Tra violenza e democrazia/L’ipotesi della pax democratica/Guerre “democratiche”?/La resa dei conti/La prova dei fatti/Intermezzo/Riti (democratici) di passaggio/Non “come” né “quando”, ma “se”/Il “se” come funzione dell’amore per la democrazia
7. Pace e democrazia
Paradossi e inganni/Delusioni e scoperte
Epilogo
Note
Bibliografia