Carocci editore - Storia della Libia contemporanea

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Storia della Libia contemporanea

Federico Cresti, Massimiliano Cricco

Storia della Libia contemporanea

Edizione: 2015

Collana: Quality paperbacks (458)

ISBN: 9788843077571

  • Pagine: 332
  • Prezzo:14,50 12,33
  • Acquista

In breve

Dalla lunga e sanguinosa conquista coloniale del 1911 ai più recenti sviluppi, il volume ripercorre sinteticamente la vicenda storica del paese nordafricano oggi al centro dell’attenzione internazionale e in particolare italiana, per la lunga consuetudine di rapporti politici ed economici tra i due stati.

Indice

Premessa
Sigle e abbreviazioni
Parte prima di Federico Cresti
1. I confini, il territorio, la popolazione nella storia contemporanea della Libia
Confini naturali e confini politici
Il territorio
Le popolazioni
2. La Libia ottomana
La "seconda amministrazione" ottomana
La Senussia
L’ultima fase del dominio ottomano
Un tentativo di bilancio
3. Le ambizioni italiane sulla Libia e l’occupazione coloniale
La contesa internazionale e le ambizioni italiane
Prodromi della guerra di Libia
Lo sbarco italiano e la prima guerra italo-libica
Il primo anno dell’occupazione militare
Dopo la pace di Ouchy
Penetrazione coloniale e resistenza (1912-14)
4. La Libia dalla prima guerra mondiale agli statuti
La Libia nella prima guerra mondiale
L’ultima fase della colonizzazione liberale: gli statuti
L’evoluzione politica e sociale della Libia nel primo decennio del confronto con l’Italia
5. La Libia dalla "riconquista" alla "pacificazione" (1922-40)
La "riconquista" fascista
La "pacificazione" della Cirenaica: un tentativo di bilancio demografico
La colonizzazione
Trasformazioni sociali ed economiche della Libia coloniale
6. La seconda guerra mondiale e le amministrazioni militari
La Libia nella seconda guerra mondiale
Le amministrazioni militari
I risultati della commissione d’inchiesta delle quattro potenze
Parte seconda di Massimiliano Cricco
7. L’indipendenza libica nel sistema bipolare del secondo dopoguerra
Il contesto internazionale
Il compromesso Bevin-Sforza e il fallimento delle logiche neocoloniali
I lavori della Commissione Pelt dell’onu e la proclamazione dell’indipendenza
I primi anni dell’indipendenza e la firma dei trattati militari del 1953-54
La Libia tra mondo arabo e occidente
La Libia tra usa e urss
Il trattato italo-libico del 1956
La Libia, l’Egitto e la crisi di Suez
8. La scoperta del petrolio e i mutamenti socio-politici degli anni sessanta
La legge petrolifera di Ben Halim e la rivoluzione del petrolio
I vantaggi della scoperta del petrolio a livello internazionale
I risvolti politico-diplomatici del boom petrolifero e la riforma costituzionale del 1963
La crisi del 1964 e la questione delle basi
Gli aspetti socio-economici e culturali della nuova ricchezza petrolifera
Le relazioni commerciali italo-libiche alla fine degli anni sessanta
9. Riforme o rivoluzione? Dalla svolta dell’arabismo alla crisi della monarchia
L’influenza dell’Egitto di Nasser e la reazione del popolo libico alla guerra dei Sei giorni
La crisi del governo al-Bakkush e il biennio dell’incertezza (1968-69)
Gli intrighi di corte, la famiglia al-Shalhi e il declino della monarchia
10. La prima fase della dittatura di Mu‘ammar Gheddafi: dal colpo di stato alla Jamahiriyya
La "rivoluzione" degli Ufficiali liberi del 10 settembre 1969
Un profilo degli Ufficiali liberi e del loro leader Mu‘ammar Gheddafi
La Libia ai libici: la chiusura delle basi anglo-americane e l’espulsione della comunità italiana
I rapporti commerciali tra Italia e Libia negli anni settanta
La nuova politica petrolifera della Repubblica araba libica
La filosofia politica di Gheddafi, il Libro verde e la nascita della Grande Jamahiriyya
11. La Jamahiriyya alla ricerca di un ruolo internazionale
La politica "unionista" e l’acquisto di armi
Il sostegno di Gheddafi al terrorismo e ai movimenti estremisti di liberazione nazionale
La Libia come "stato canaglia" nelle valutazioni americane
12. Dall’emarginazione al rilancio internazionale (1992-2010)
La situazione interna dopo gli attentati di Lockerbie e del deserto del Ténéré
L’“uomo della tenda" e il nuovo apparato di potere libico
Gli anni duemila: il rilancio economico, l’africanismo e la rinuncia alle armi di distruzione di massa
Il clan Gheddafi: dagli onori alla polvere
Epilogo. Dallo scoppio della rivolta alla caduta del regime di Gheddafi (17 febbraio-22 agosto 2011)
Note
Fonti e bibliografia
Indice dei nomi e dei luoghi