Carocci editore - Profumo d’immortalità

Password dimenticata?

Registrazione

Profumo d’immortalità

Marco Sgarbi

Profumo d’immortalità

Controversie sull’anima nella filosofia volgare del Rinascimento

Edizione: 2016

Collana: Biblioteca di testi e studi (1040)

ISBN: 9788843077397

  • Pagine: 384
  • Prezzo:39,00 37,05
  • Acquista

In breve

Il libro introduce al problema dell’immortalità dell’anima in lingua volgare nel Rinascimento, portando alla luce lavori a stampa e manoscritti fino ad ora poco letti o studiati. Si tratta di un’indagine volta a determinare generi letterari, contesto di produzione e idee principali. Il volume adotta una prospettiva tipologica nella speranza di rendere giustizia all’inesauribile ricchezza del tema. Si incontrano così testimonianze sul rapporto tra filosofia e religione, sulla condanna di tesi eretiche, sui dibattiti nelle accademie o sui tentativi di conciliazione fra platonismo e aristotelismo. Il testo offre dunque un contributo alla ricostruzione di una questione cruciale per l’epoca, che non toccava solamente gli intellettuali, ma anche semplici mugnai.

Indice

Prefazione

1. Idee tradotte

Rinascimento e translatio studiorum/Il volgare e l’immortalità dell’anima

2. Eredità medievali

Una prospettiva domenicana: Jacopo Campora/Una prospettiva francescana: Melchiorre Frizzoli/Una prospettiva carmelitana: Giovanni Sabadino degli Arienti e Battista Spagnoli

3. All’alba di un nuovo secolo

A scuola da Ficino/Il canto sull’immortalità dell’anima/Un’alternativa all’averroismo: Temistio nel Rinascimento

4. Ragione e fede

Tentativi d’autonomia/Pietro Pomponazzi e Gasparo Contarini/Sperone Speroni a scuola da Pomponazzi/Rinaldo Odoni fra filosofia e teologia

5. Il mondo dell’accademia

Benedetto Varchi e l’immortalità dell’anima fra Padova e Firenze/L’anima di un bottaio: Giovan Battista Gelli/L’immortalità dell’anima a Ferrara: Alberto Lollio/L’immortalità in un’accademia veneziana a Creta: An­tonio Mainero

6. Eresie aristoteliche

Eterodossie e condanne dell’aristotelismo/Antonio Brucioli, “giornalista della cultura”/L’anima in “un copone”: Giovanni Francesco Brancaleone/Valerio Marcellini contro gli averroisti padovani

7. Tentativi di conciliazione

Un sonetto sull’immortalità: Pompeo Della Barba/Francesco de’ Vieri e l’accordo fra platonismo e aristote­lismo/Orazio Guicciardi e l’immortalità dell’anima alla fine del secolo/Nicolò Vito di Gozze e l’immortalità dell’anima alle so­glie del Seicento

8. Pseudo-aristotelismo

Stefano Conventi e l’immortalità dell’anima secondo la Theologia Aristotelis/Valerio Marcellini e la “mela” dell’immortalità/Giovan Battista Fedeli e l’anima immortale
9. Al di là dell’immortalità

La dignità dell’uomo/La fine di un problema

Note

Bibliografia

Manoscritti

Letteratura primaria

Letteratura secondaria

Indice dei nomi