Carocci editore - La scrittura dei Micenei

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La scrittura dei Micenei

Massimiliano Marazzi

La scrittura dei Micenei

Edizione: 2015

Collana: Studi Superiori (999)

ISBN: 9788843077342

  • Pagine: 144
  • Prezzo:14,00 11,90
  • Acquista

In breve

Quando e per quali finalità la scrittura fece il proprio ingresso in Grecia? Durante il corso del ii millennio a.C., nel continente greco e sulle isole dell’Egeo si sviluppa una nuova civiltà chiamata “micenea”, dal nome del suo sito più famoso: Micene. Qui, e in altri borghi della Grecia, come Pylos in Messenia, Thebes in Beozia, Volos (l’antica Iolkos) in Tessaglia, contemporaneamente alla formazione di centri di potere politico ed economico, compare per la prima volta una scrittura, chiamata dagli studiosi Lineare B, derivata nel corso del XV secolo a.C. dall’isola di Creta, dove conquistatori grecofoni avevano occupato il ricco palazzo di Cnossos. La decifrazione di questa scrittura, il sistema di segni che la caratterizza e i supporti sui quali veniva applicata sono qui illustrati, accompagnati da un ricco apparato iconografico e da una guida bibliografico-critica che possa aiutare il lettore per successivi approfondimenti.

Indice

Premessa
Abbreviazioni
1. Il mondo miceneo

La scrittura dei Micenei viene decifrata/Ambiti, problemi e prospettive di ricerca
2. La documentazione epigrafica: caratteristiche e distribuzione
La scrittura micenea quale sistema lineare fonetico a base sillabica/Il patrimonio segnico Lineare B e le convenzioni di codifica e traslitterazione/ I supporti scrittorî/Gli strumenti della scrittura/Gli “scribi”: calligrafia, pinacologia e ductus/Il corpus
3. I Greci in Grecia
Problemi generali/Il cosiddetto “greco comune” e la supposta Sprachbund balcanica/Processi di delocalizzazione e spostamento dei primi gruppi grecofoni nell’Ellade/Sostrati, adstrati e processi di diffusione linguistica greca nell’Egeo/Lo stato di lingua ricostruibile nella fase di acquisizione del sillabario B/Il miceneo fra koiné dialettale e varietà locali
4. Il mondo greco si appropria della scrittura
Sillabario: caratteristiche e peculiarità/La messa in pagina/Lingua e scrittura
5. Scritto e orale: il flusso dell’informazione
I luoghi dell’informazione: “archivi” e “depositi”/Gerarchie di “scribi” e gestione amministrativa /Supporti scrittorî e percorsi dell’informazione/Cnossos, un caso a parte
6. Strumenti per lo studio della lingua micenea
Opere di sintesi/Lessicografia: dizionari e repertorî
7. Approfondimento bibliografico-critico dei temi trattati
Riferimenti bibliografici