Carocci editore - Macchine con la mente

Password dimenticata?

Registrazione

Macchine con la mente

Emanuela Scribano

Macchine con la mente

Fisiologia e metafisica tra Cartesio e Spinoza

Edizione: 2015

Collana: Frecce (203)

ISBN: 9788843077199

  • Pagine: 264
  • Prezzo:23,00 21,85
  • Acquista

In breve

Cartesio perfeziona il progetto di fondazione metafisica della scienza quando le linee fondanti della sua fisiologia sono già state tracciate nello scritto che verrà pubblicato postumo con il titolo L’Uomo. Mentre la fisiologia esalta i poteri del corpo indipendentemente dall’azione della mente, la fondazione della scienza ruota attorno al progetto opposto: ampliare i poteri della mente nella conoscenza sensibile. L’autrice descrive le tensioni irrisolte tra le due anime della filosofia cartesiana e percorre le tappe più significative della discussione che impegnerà i successori del filosofo francese su questa difficile eredità. Spetterà a Spinoza la decisione radicale di costruire una teoria della conoscenza sensibile modellata solo sullo spirito della fisiologia cartesiana.

Indice

Premessa
1. Due volti di Cartesio

La scienza e la metafisica
Due metafisiche
La macchina del corpo e la percezione sensibile
La macchina del corpo e la mente
La memoria materiale
Gli inganni e le certezze del corpo
Folli e sognatori
La scienza e la sua fondazione. L’esperienza sensibile
Gli animali. Capri espiatori
La memoria intellettuale
Il ricordo e le tracce
La nascita dell’uomo
Il giudizio e l’errore Un’altra Meditazione. Il ritorno del corpo
2. L’eredità della fisiologia cartesiana
La Forge difensore dell’Homme
La Forge. Il corpo senza la mente
Il corpo oltre Cartesio. La scoperta della simpatia
Il corpo e la mente. La memoria
La Forge e l’errore
Cordemoy e l’errore
Dalla sensazione alla pazzia. La Forge e Malebranche
3. I giudizi naturali di Malebranche
Nascita della teoria
Evoluzione della teoria
Consolidamento della teoria
4. Spinoza. Un cartesiano
La scoperta della fisiologia cartesiana
La ghiandola pineale e il cervello
Attorno a Stenone
Il corpo e l’immaginazione
Penso, dunque il mio corpo esiste
Prove di parallelismo. La Forge e Cordemoy
Il potere del corpo. Da Cordemoy a Spinoza
5. Da Cartesio contro Cartesio. Spinoza e l’errore
All’origine della teoria dell’errore
L’errore necessario e correggibile
6. Hume e Spinoza. L’immaginazione e la relazione di causa ed effetto
Note
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi