Carocci editore - La tutela dell'ambiente

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La tutela dell'ambiente

La tutela dell'ambiente

Un approccio multidisciplinare

a cura di: Fulvio Pastore

Edizione: 2015

Collana: Biblioteca di testi e studi (1015)

ISBN: 9788843076796

  • Pagine: 344
  • Prezzo:35,00 29,75
  • Acquista

In breve

Il volume ricostruisce il sistema delle competenze in tema di tutela e valorizzazione dell’ambiente nel sistema multilivello che caratterizza la nostra epoca, anche alla luce della giurisprudenza della Corte costituzionale italiana e delle Alte corti europee. Nel libro sono inoltre evidenziati in chiave critica i principali profili problematici della disciplina esaminata attraverso alcuni casi di studio particolarmente significativi, anche al fine di individuare soluzioni prescrittive da suggerire in una prospettiva di riforma. Il lavoro, nato nell’ambito del convegno La tutela dell’ambiente. Un approccio multidisciplinare a un tema complesso e in continua evoluzione, tenutosi nell'Università di Cassino il 13 giugno 2014, ha coinvolto studiosi appartenenti a diversi settori scientifico-disciplinari e a differenti istituzioni, nella comune convinzione che il modo più proficuo di affrontare scientificamente temi così fluidi e complessi sia quello di sviluppare un dialogo basato sul pluralismo dei metodi e dei linguaggi.

Indice

Prefazione di Fulvio Pastore
La tutela costituzionale dell’ambiente di Fulvio Pastore
1. Assenza di riferimento all’ambiente nel testo della Costituzione del 1947
2. L’emersione del “valore ambiente” nella giurisprudenza costituzionale
3. L’ambiente tra utopia dei valori e approccio funzionalista
4. La tutela dell’ambiente come principio costituzionale comune europeo
5. La giurisprudenza costituzionale in tema di ambiente successiva alla legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3
6. Prospettive di revisione della Costituzione con particolare riferimento alla tutela dell’ambiente
Le riforme costituzionali e legislative del 2014: quale futuro per la multilevel governance dell’ambiente? di Alessandro Sterpa
1. Premessa: ambiente e livello di governo
2. L’ambiente e la riforma costituzionale del 2014
3. Ambiente e “regionalismo differenziato”
4. L’ambiente e la legge Delrio
5. Riflessioni conclusive
Il danno ambientale in ambito civilistico tra (poche) luci e (molte) ombre di Gerardo Villanacci
1. La genesi del diritto ambientale
2. La tutela dell’ambiente nella Costituzione
3. I principi desumibili dalla normativa interna e comunitaria
4. Interesse rilevante e legittimazione ad agire a tutela dell’ambiente
5. La disciplina della responsabilità da danno ambientale in ambito civilistico: un’impostazione che non convince
Tutela dell’ambiente e realizzazione delle infrastrutture strategiche di Alfredo Contieri e Salvatore Napolitano
1. Evoluzione della tutela ambientale nelle politiche dell’Unione Europea
2. I principi del diritto europeo in materia ambientale
3. Infrastrutture strategiche: il quadro normativo e il costante monitoraggio della legge obiettivo
4. Il programma delle infrastrutture strategiche: natura e funzioni
5. Progettazione dell’opera e valutazione d’impatto ambientale
6. Conclusioni
Ambiente, beni di interesse comune e diritti “collettivi” di Margherita Interlandi
La governance delle risorse collettive fra teoria e prassi di Raffaele Trequattrini, Federica Ricci, I. Samantha Gilvari e Benedetta Cuozzo
1. Premessa
2. Il trattamento delle acque reflue industriali tra dominio legislativo di riferimento e procedure tecniche
3. Il trattamento delle acque reflue industriali nel dominio di riferimento: la teoria dei commons
4. La governance delle acque reflue a utilizzo industriale nel dibattito Stato/mercato
5. Il governo delle acque reflue industriali nell’area del cassinate: il caso cosilam
6. Riflessioni conclusive e possibili scenari futuri
Tutela ambientale e semplificazione dell’azione amministrativa di Francesco Scalia
Processo penale e reati ambientali: lineamenti fisiologici di Gianrico Ranaldi
1. Premessa: giurisdizione penale e polimorfismo procedimentale
2. Lineamenti fisiologici della specialità procedimentale
3. I rilievi analitici ante iudicium
4. La pre-costituzione della prova scientifica
5. La funzione ripristinatoria del diritto ambientale
6. Le peculiarità “del delitto” di attività organizzata per il traffico illecito di rifiuti
7. Prospettive di riforma
Fonti energetiche rinnovabili: tutela dell’ambiente e semplificazione di Carla Ciano
1. Fonti energetiche rinnovabili e interesse ambientale
2. La complessità amministrativa e gli ostacoli alla diffusione dell’energia rinnovabile
3. Il potere delle regioni di derogare alla procedura autorizzatoria prevista dalla normativa nazionale
4. La rimodulazione della disciplina amministrativa
5. Conclusioni
Nuovo ruolo delle Province con specifico riferimento alla materia ambientale di Laura Materiale
Dall’ecologia ambientale all’ecologia umana. Prospettive di una teologia giuridica della natura di Luigi Di Santo
1. Premessa: distruggere la natura è un grave peccato
2. La natura come correlato di coscienza
3. Il Creato
4. Ambiente umano e ambiente naturale
5. Per una ecologia umana
Bibliografia generale
Gli autor
i