Carocci editore - Che cos’è il relativismo morale

Password dimenticata?

Registrazione

Che cos’è il relativismo morale

Sergio Filippo Magni

Che cos’è il relativismo morale

Edizione: 2015

Collana: Bussole (509)

ISBN: 9788843076659

In breve

Il libro intende mostrare la complessità del concetto di relativismo morale e analizzarne le varie dimensioni. Uscendo dallo scontro ideologico su una nozione oggi aspramente dibattuta, il testo mette in luce la molteplicità dei modi in cui essa è stata interpretata e spesso confusa e fraintesa. Viene così sottolineata la pluralità delle versioni filosofiche di relativismo morale – a seconda dei vari livelli dell’indagine etica – e insieme la presenza di alcune interpretazioni dotate di una lunga tradizione e di una indiscussa rilevanza.

Indice

Introduzione

1. Le forme del relativismo

Che cos’è il relativismo?/Il relativismo come tesi empirica e filosofica/Pluralismo, soggettivismo e particolarismo/Il relativismo cognitivo/Il relativismo estetico/In sintesi

2. Il relativismo morale descrittivo

La relatività di applicazione/La varietà dei principi morali/L’uniformità dei principi morali/Le conseguenze filosofiche del relativismo descrittivo/In sintesi

3. Il relativismo morale di primo livello

Il disaccordo morale/La tesi dell’isolamento/Conformismo e indifferentismo/ Le critiche al relativismo di primo livello/In sintesi

4. Il relativismo morale di secondo livello

Le formulazioni del relativismo di secondo livello/Validità normativa e validità epistemica/I sensi di validità/Alcuni fraintendimenti/Validità e verità/In sintesi

5. Il relativismo e l’universalità della morale

Le critiche al relativismo di secondo livello/Il relativismo radicale/Il pluralismo morale/Il relativismo moderato/I sensi di universalità/In sintesi

6. II relativismo e la metaetica

È vero il relativismo di secondo livello?/Il cognitivismo antirelativista/Il cognitivismo relativista/Relativismo e non-cognitivismo/In sintesi

Conclusioni

Bibliografia

Indice dei nomi