Carocci editore - Povertà e politiche di inclusione sociale

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Povertà e politiche di inclusione sociale

Povertà e politiche di inclusione sociale

Differenze e confronti territoriali

a cura di: Vito Peragine

Edizione: 2015

Collana: Biblioteca di testi e studi (964)

ISBN: 9788843076499

  • Pagine: 184
  • Prezzo:19,00 16,15
  • Acquista

In breve

Il volume affronta il tema della povertà e delle politiche di inclusione sociale a partire dal caso-studio della Regione Puglia ma offrendo analisi di interesse generale. I diversi contributi toccano problemi cruciali e spesso insidiosi che andrebbero affrontati in vista dell’introduzione, anche nel nostro paese, di una misura universale di contrasto alla povertà, sia essa il reddito minimo o il supporto per l’inclusione attiva o una qualche altra forma di sostegno alle persone e alle famiglie in stato di disagio economico. La domanda principale intorno a cui ruotano queste pagine è molto semplice nella sua formulazione: chi sono i poveri? Come individuarli? Come individuare i beneficiari di una politica di inclusione, evitando di incorrere nel doppio errore di mancare di dare supporto a chi lo merita e, viceversa, offrire supporto a chi non lo merita? Come andare oltre il semplice reddito monetario per tener conto di fattori familiari e patrimoniali? Come operare confronti di benessere tra persone che vivono in aree territoriali diverse per costo della vita ma anche per disponibilità di servizi? Intorno a queste domande, che pongono questioni metodologiche, analitiche e normative di non facile natura, si snoda in modo persuasivo e rigoroso il volume.

Indice

Introduzione di Vito Peragine

1. Dinamiche distributive in un periodo di crisi di Francesca Marino e Flaviana Palmisano

La crisi in Italia e nel mondo: un quadro introduttivo/Lo spazio valutativo/Le dinamiche distributive nell’ultimo decennio

A1. Appendice

Riferimenti bibliografici

2. Povertà economica in Puglia e in Italia: entità e caratteristiche di Francesca Marino e Flaviana Palmisano

Introduzione/Povertà relativa in Italia e in Puglia/Un modello interpretativo della povertà in Puglia

A2. Appendice

Riferimenti bibliografici

3. La dinamica della povertà relativa in Puglia: un’analisi comparata di Michele Raitano

Introduzione/La povertà dinamica: aspetti concettuali/Pregi e difetti del dataset it-silc per l’analisi dinamica della povertà relativa/La dinamica della povertà relativa nel periodo 2008-2011/Gli eventi associati alle transizioni da e verso la povertà relativa nel biennio 2010-2011

Riferimenti bibliografici

4. Povertà e disuguaglianza nelle regioni italiane. Un esercizio basato su una definizione estesa di reddito di Massimo Baldini, Paolo Brunori e Vito Peragine

Introduzione/Metodologia di stima delle scale di equivalenza per il reddito esteso/I dati utilizzati per il caso italiano/Il reddito esteso e la sua distribuzione/Reddito esteso e qualità della spesa pubblica/Focus: la situazione della Puglia/Conclusioni

Riferimenti bibliografici

5. Gli effetti distributivi della riforma dell’ISEE: la Puglia in prospettiva comparata di Michele Raitano

Introduzione/La riforma dell’ISEE: linee guida e principali modifiche normative/La simulazione degli effetti delle modifiche mediante i dati shiw: limiti e potenzialità/La distribuzione del vecchio e del nuovo ISEE: un confronto/La mobilità lungo la distribuzione in base allo scenario normativo/La povertà in base all’ISEE: livelli e mobilità a seconda dello scenario normativo 

A5. Appendice

Gli autori