Carocci editore - La Shoah: guida agli studi e alle interpretazioni

Password dimenticata?

Registrazione

La Shoah: guida agli studi e alle interpretazioni

Salvatore Loddo

La Shoah: guida agli studi e alle interpretazioni

Edizione: 2015

Collana: Biblioteca di testi e studi (967)

ISBN: 9788843076239

  • Pagine: 120
  • Prezzo:14,00 13,30
  • Acquista

In breve

La Shoah: guida agli studi e alle interpretazioni offre una conoscenza essenziale dello sterminio nazista degli ebrei d’Europa alla luce dei più maturi apporti della ricerca interdisciplinare. Esito non ineluttabile della politica antiebraica nazista, all'origine di una profonda crisi della coscienza europea, oggetto di molteplici narrazioni storiche, a settant'anni dal suo accadere, la Shoah è al centro della coscienza collettiva e di una commemorazione istituzionalizzata e globalizzata. Figure di vittime, carnefici e spettatori aprono spiragli sulla complessità esistenziale del disastro. Spingendoci a riflettere sulle forme del male morale e politico, la Shoah appare sempre meno, o non solo, un evento straordinariamente mostruoso, terribilmente estraneo e incomprensibile, sempre più una combinazione di normale ed estremo, un mosaico di ordinarietà e straordinarietà umana, nonché l’oggetto di un’incessante narrazione e attribuzione di senso e significato oggi e a venire.

Indice

Introduzione

1. Storia della “soluzione finale” e della questione ebraica: 1933-45

Legislazione antisemita e programmi di emigrazione forzata/Il sistema concentrazionario nazista/Dall’“operazione T4” all’“azione Reinhardt”/Auschwitz: compimento della soluzione finale

2. Dopo Auschwitz: crisi della coscienza europea

Impunibilità della colpa, corresponsabilità tedesca e zona grigia/Auschwitz e lo scandalo della modernità/Genocidio e singolarità della violenza nazista

3. Narrazioni storiche della Shoah

Intenzionalismo vs funzionalismo/Modernità, modernizzazione, modernismo: Zygmunt Bauman, Gotz Aly, Jeffrey Herf/Antisemitismo eliminazionista tedesco: Daniel J. Goldhagen/Processo di distruzione e triade vittime-carnefici-spettatori: Raul Hilberg/Storia memoriale e integrata: Saul Friedlander

4. Vittime: testimonianza, memoria e storia

Ebraismo orientale, donne e bambini nel Lager, musulmani, sopravvissuti/Universalità della testimonianza: Primo Levi, Elie Wiesel, Jean Amery/Dovere della memoria, crisi della testimonianza e “testimoni integrali”

5. Carnefici: uomini ordinari, male straordinario

Propedeutica allo studio dei carnefici/Uomini comuni: modelli esplicativi/Einsatzgruppen e intellettuali SS/Medici/Diventare génocidaire: Adolf Eichmann, Rudolf Hoss, Franz Stangl

6. Spettatori e soccorritori: dall'indifferenza al soccorso

Una realtà di sfondo decisiva e dinamica/Spiegazioni del comportamento di spettatori e soccorritori/Ritratti di nazioni, comunità, individui

7. Presente e futuro della Shoah: ricordare, rappresentare, educare

Memoria, commemorazione e diritto di dimenticare/Forme e limiti della rappresentazione/Fatiche dell’insegnare e dell’apprendere

Conclusioni

Bibliografia