Carocci editore - Il pensiero ebraico nel Novecento

Password dimenticata?

Registrazione

Il pensiero ebraico nel Novecento

Il pensiero ebraico nel Novecento

a cura di: Adriano Fabris

Edizione: 2015

Ristampa: 1^, 2015

Collana: Frecce (196)

ISBN: 9788843074914

In breve

Se consideriamo la storia della filosofia del XX secolo ci accorgiamo che i maggiori pensatori sono per lo più di origine ebraica. In molti casi, anche in conseguenza delle persecuzioni e della Shoah, ciò ha inciso fortemente sul loro modo di fare filosofia. Il libro, dopo aver preso in esame gli autori in cui l’intreccio di filosofia ed ebraismo è maggiormente evidente, approfondisce alcuni nodi teorici affrontati dal pensiero ebraico del Novecento.

Indice

Introduzione di Adriano Fabris

Parte prima. Autori

1. Hermann Cohen di Pierfrancesco Fiorato

2. Martin Buber di Andrea Poma

3. Franz Rosenzweig di Francesco Paolo Ciglia

4. Walter Benjamin di Fabrizio Desideri

5. Abraham Joshua Heschel di Paolo Gamberini

6. Leo Strauss di Carlo Altini

7. Hannah Arendt di Laura Boella

8. Hans Jonas di Claudio Bonaldi

9. Vladimir Jankelevitch di Enrica Lisciani-Petrini

10. Emmanuel Levinas di Giovanni Ferretti

Parte seconda. Questioni

11. La razionalità della salvezza di Bernhard Casper

12. Il messianismo di Kenneth Seeskin

13. Shoah di Donatella Di Cesare

14. Religione e laicità di Irene Kajon

15. Interpretazione di Azzolino Chiappini

16. Il pensiero ebraico tra passato e futuro di Amos Luzzatto

Indice dei nomi

Gli autori