Carocci editore - Indipendenza e credibilità

Password dimenticata?

Registrazione

Indipendenza e credibilità

Indipendenza e credibilità

Istituzioni, imprese e consumatori nella regolazione

a cura di: Maria Stella Righettini, Giorgia Nesti

Edizione: 2014

Collana: Biblioteca di testi e studi (958)

ISBN: 9788843073887

In breve

La credibilità è importante per le istituzioni di governo che godono di una legittimazione democratica, ma lo è anche per burocrazie, magistrature e autorità di regolazione che – pur non essendo dotate di una legittimazione popolare – sempre più spesso esercitano poteri e decisioni di policy rilevanti. Attraverso l’analisi empirica di quattro differenti casi (Francia, Italia, Regno Unito e Spagna) in un settore molto politicizzato come quello delle comunicazioni, il volume indaga se e come governi e autorità di regolazione si rendano credibili e democraticamente accountable. La ricerca evidenzia come la credibilità delle istituzioni e delle politiche regolative possa essere costruita (o distrutta) in un gioco a geometria variabile, che include relazioni di agenzia con il potere politico ma anche opportunità di interazioni tra regolatori, regolati, stakeholders e beneficiari finali della regolazione, cioè i cittadini/consumatori.

Indice

Introduzione

1. Democrazia e Stato regolatore: istituzioni, politiche e credibilità

Le istituzioni della regolazione. Che cosa sono e perché sono importanti/L’impegno credibile: certificazione, rischio e risultato. La “metafora di Otello”/Misurare la credibilità regolativa. Un approccio multidimensionale/Indicatori e indice per un’analisi comparata della regolazione

2. Costruire la credibilità mediante il disegno istituzionale

Certificazione e disegno della delega/La definizione della delega regolativa, tra pressioni sovranazionali e adattamenti domestici/Deleghe regolative a confronto/ Misurare la credibilità nella fase di certificazione dello status e delle competenze regolative

3. Costruire la credibilità nel processo regolativo

Processo regolativo e apprendimento/La partecipazione degli stakeholder ai processi decisionali/La gestione delle controversie/La rendicontazione dei risultati/Misurare la credibilità nell’attribuzione di opportunità e nel feedback sulle performance

4. Autorità, regolazione e produzione di beni pubblici. Il servizio universale

Le reti di comunicazione come bene pubblico/Il servizio universale: che cos’è e come è regolato/Internet e accesso universale: innovazione o conservazione?/La credibilità delle politiche: come gli attori usano le istituzioni

5. Conclusioni. Indipendenti e credibili: le sfide dell’ambiente regolativo

Credibilità istituzionale e credibilità di policy/Valutare la credibilità delle air: un quadro di sintesi/Come le istituzioni costruiscono la fiducia: status, procedure, risultati

Bibliografia