Carocci editore - La filosofia nello spazio del pensiero

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La filosofia nello spazio del pensiero

Flavia Santoianni

La filosofia nello spazio del pensiero

Edizione: 2014

Collana: Biblioteca di testi e studi (920)

ISBN: 9788843073375

  • Pagine: 160
  • Prezzo:16,50 14,03
  • Acquista

In breve

È possibile insegnare la filosofia attraverso rappresentazioni spaziali? Le mappe concettuali e mentali non considerano la possibile collaborazione tra elaborazione esplicita e conoscenza implicita; questo libro ne approfondisce invece le interazioni reciproche e le fasi interpretative implicate nella comprensione di testi filosofici, inrelazione al riconoscimento di rappresentazioni spaziali elaborate secondo la teoria delle logiche elementari, che rivoluziona la tradizionale dicotomia tra esplicito e implicito riconosciuta dalla letteratura di settore. Da un punto di vista formativo, i contributi qui raccolti riconoscono il ruolo collaborativo e integrativo che l’apprendimento implicito svolge nei confronti della conoscenza esplicita e individuano aperture di ricerca verso forme sperimentali di espressione spaziale dei concetti. Da un punto di vista filosofico, gli autori mettono a fuoco modalità inedite per incentivare la comprensione di testi filosofici e approfondiscono il modo in cui la supposta relazione tra esplicito e implicito possa influenzare la gestione di passaggi interpretativi nel ragionamento filosofico. Le rappresentazioni spaziali utilizzate per la ricerca sono on line a disposizione del lettore interessato non soltanto a un approfondimento teorico ma anche a un approccio sperimentale alla pratica didattica.

Indice

Nota introduttiva

Processi di comprensione filosofica e modelli di espressione spaziale. Implicazioni formative di Flavia Santoianni

Questioni di didattica della filosofia. Il lessico specialistico e “l’arte di argomentare” di Giovanni Russo

Spazializzazione e metafore spaziali nel linguaggio di Giancarmine Bongo

La distanza formativa nello spazio dei processi di insegnamento/apprendimento di Monica Sorrentino

Percorso 1. John Locke: tra razionalismo ed empirismo. Una lettura dell’Essay Concerning Human Understanding di Rocco Pititto

Percorso 2. La nozione di tempo nella Critica della ragion pura di Maria Teresa Catena

Percorso 3. Ludwig Wittgenstein e la filosofia analitica di Nicola Grana

Percorso 4. Tempo naturale e tempi politici in Machiavelli di Alessandro Arienzo

Percorso 5. Ermeneutica del tempo in Martin Heidegger di Simona Venezia

Percorso 6. La poetica aporetica della temporalita: Paul Ricoeur lettore di Agostino e Aristotele di Marco Castagna

Percorso 7. Il senso del tempo. Significato e fine della storia fra Kant, Hegel e Nietzsche di Agostino Cera

Percorso 8. Significati e modelli di tempo nella fisica da Galilei a Einstein (e oltre) di Felice Masi

Percorso 9. Tempo a-storico e tempo storico di Marco Stimolo

Percorso 10. La conoscenza vera e la questione degli universali di Luisa Salerni

Vico iperdidattico di Claudia Megale

Bergson e la spazializzazione del pensiero di Salvatore Grandone

Gli autori