Carocci editore - Antologia pascoliana

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Antologia pascoliana

Pier Vincenzo Mengaldo

Antologia pascoliana

Edizione: 2014

Ristampa: 1^, 2015

Collana: Studi Superiori (934)

ISBN: 9788843071975

  • Pagine: 240
  • Prezzo:19,00 16,15
  • Acquista

In breve

Nel libro sono analizzate una trentina di poesie di Pascoli (comprese alcune traduzioni), risalendo dall’attenta lettura formale al significato dei testi. Dato che l’Antologia non mira a rappresentare tutte le varie “maniere” del poeta, ma piuttosto alcune vette da lui raggiunte, si tratta quasi sempre di capolavori assoluti di Pascoli, che spiccano all’interno di una produzione spesso fragile e ripetitiva. Di fronte a raccolte non omogenee di valore, l’antologista ha puntato soprattutto, da una parte, sulle ricche e fresche Myricae e sul loro seguito nei Canti di Castelvecchio, dall’altra sui grandi e affascinanti Poemi conviviali, culmine del simbolismo anticheggiante europeo.

Indice

Premessa

Ida

Allora

Romagna

Orfano

Il miracolo

L’assiuolo

Temporale

Novembre

Ultimo sogno

La sementa: L’alba

Il soldato di San Piero in Campo

Digitale purpurea

Nella nebbia

La voce

Il gelsomino notturno

L’ora di Barga

Il sogno della vergine

La servetta di monte

La tessitrice

Casa mia

Solon

Antìclo

Da L’ultimo viaggio

Psyche

Gog e Magog

Bellis perennis

Crisantemi

Il cuore d’Achille

Convito semplice

La morte del conte Orlando

Il ritorno (Reditus)