Carocci editore - La punteggiatura dei bambini

Password dimenticata?

Registrazione

La punteggiatura dei bambini

La punteggiatura dei bambini

Uso, apprendimento e didattica

a cura di: Silvia Demartini, Simone Fornara

Edizione: 2014

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788843071524

In breve

In quale modo i bambini usano i segni di punteggiatura? Quali segni si apprendono prima, e quali costituiscono invece i principali nodi di difficoltà per gli apprendenti? La didattica tradizionale è in linea con il naturale percorso di apprendimento della punteggiatura? E che cosa si può fare per renderne più efficace l’insegnamento a scuola? Il volume, che presenta i risultati di una ricerca condotta presso il Dipartimento formazione e apprendimento della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), propone risposte concrete a questi e altri interrogativi, colmando una lacuna che ha caratterizzato la letteratura scientifica sull’argomento, da tempo concentrata sugli aspetti diacronici e sincronici del sistema interpuntivo, e meno incline a indagarne le implicazioni didattiche. A partire da testi reali e da sperimentazioni condotte nelle scuole primarie, si delineano i tratti di una nuova didattica dell’interpunzione che rispetti l’evoluzione delle competenze linguistiche del bambino e, soprattutto, le sorprendenti capacità della mente infantile.

Indice

Prefazione di Dario Corno

1. Genesi e impostazione di una ricerca

Perché studiare la punteggiatura dei bambini/La ricerca

2. L’uso della punteggiatura nel testo scritto dei bambini

Riscrittura con inserimento dei segni (T1 e T4)/Gli usi prevalenti nella scrittura spontanea (T2 e T5)/Costruzione del testo e interpunzione (T2 e T5)/Ai confini della norma: la punteggiatura testuale

3. L’apprendimento della punteggiatura

Che cosa pensano i bambini della punteggiatura/Punteggiatura e tipologie testuali/La struttura del curricolo

4. Per una nuova didattica dell’interpunzione

Critica alla metodologia didattica tradizionale/La didattica induttiva centrata sul significato

5. Conclusioni

Che cosa sappiamo ora/Indicazioni didattiche/Possibili sviluppi

Riferimenti bibliografici

Indice dei nomi