Carocci editore - Tra flessibilità e precarietà

Password dimenticata?

Registrazione

Tra flessibilità e precarietà

Tra flessibilità e precarietà

Cambiamenti nelle forme del lavoro e della sicurezza

a cura di: Enrico Del Colle

Edizione: 2013

Collana: Annali del Dipartimento di Scienze della Comunicazione Univ. Teramo (5)

ISBN: 9788843070459

  • Pagine: 144
  • Prezzo:17,00 14,45
  • Acquista

In breve

Quali conseguenze hanno prodotto le recenti tendenze della regolazione dell’economia e del mercato del lavoro? Quali modi di governance dei fenomeni hanno prevalso e con quali risultati per i differenti gruppi sociali? Che impatto hanno avuto gli esperimenti istituzionali che hanno cercato di bilanciare l’introduzione di flessibilità con nuove forme di sicurezza? Adottando una prospettiva multidisciplinare e un approccio comparativo, i contributi raccolti nel testo si collocano nel solco di tali questioni e disegnano una serie di immagini interessanti sui cambiamenti in corso in varie dimensioni della vita lavorativa, dei percorsi occupazionali, delle opportunità di accedere a un livello appropriato di benessere. Prevalente è l’attenzione ai contesti territoriali, all’osservazione e analisi di quanto realizzato non solo a livello nazionale ma anche locale. L’intento è far emergere situazioni e scenari che facciano riflettere sia il comune lettore che gli specialisti e favoriscano la predisposizione di strumenti di policy capaci di promuovere circoli virtuosi nell’azione degli attori pubblici e privati.

Indice

Presentazione di Enrico Del Colle

1. Interessi, dimensioni e tutele del lavoro flessibile in Italia di Luigi Burroni e Domenico Carrieri

Introduzione/Le riforme del mercato del lavoro/Le retribuzioni del lavoro non standard/Riforme del welfare e sicurezza sociale/La regolazione difficile del lavoro flessibile/Conclusioni

2. Alcune note sulla relazione tra la stabilità e il contratto a tempo indeterminato. Evidenze sui giovani nel mercato del lavoro italiano di Elena Fabrizi

Introduzione e motivazioni/Descrizione dei dati e della metodologia/Il modello statistico/I risultati ottenuti/

Conclusioni

3. La transizione al post-fordismo e la “governance dell’insicurezza”. Alcune evidenze dagli studi su

Birmingham e Torino di Marcello Pedaci e Elena Persano

Introduzione/Gli anni della flessibilità e della de-regolazione/Insicurezza e disuguaglianza. Le coordinate dell’indagine/Il caso di Birmingham/Il caso di Torino/Conclusioni

4. Il caso francese: governance territoriale, politiche per lo sviluppo e per il lavoro di Angela Lobascio

Introduzione/Breve rassegna della letteratura: alcuni elementi oltre l’idealtipo francese /Come è strutturata la governance: il ruolo degli attori/Flessibilità e sicurezza, politiche del lavoro e welfare/Strumenti e politiche locali: oltre la sicurezza nelle politiche del lavoro/Conclusioni

5. Il lavoro discontinuo a Pescara. Note di studio di Davide Carbonai

Premessa/La popolazione campionaria/Tipi di discontinuità/I contenuti del lavoro/Tutele, aspettative, soddisfazione del lavoro/Note di studio (per una politica della flexicurity)

Gli autori