Carocci editore - Praticare la territorialità

Password dimenticata?

Registrazione

Praticare la territorialità

Praticare la territorialità

Riflessioni sulle politiche per la green economy, l’agroindustria e la cultura in Piemonte

a cura di: Paolo Giaccaria, Francesca Silvia Rota, Carlo Salone

Edizione: 2013

Collana: Biblioteca di testi e studi (849)

ISBN: 9788843069910

  • Pagine: 216
  • Prezzo:24,00 22,80
  • Acquista

In breve

Sotto il “vessillo” del territorio le politiche pubbliche hanno talvolta consentito l’emergere di comportamenti opportunistici e localismi eccessivi nelle azioni in sostegno delle vocazioni dei territori. Allo stesso tempo, però, un nuovo accentramento di poteri e processi decisionali rischierebbe d’indebolire l’autonomia del territorio quale “soggetto” attivo dello sviluppo. Di qui l’importanza, sostenuta anche dalla programmazione 2014-2020, di continuare nella strada delle politiche territoriali e della territorializzazione delle strategie di sviluppo, senza con ciò attribuire aprioristicamente alla dimensione locale un valore di per sé positivo. Nel volume si approfondisce il tema della territorializzazione di tre specifiche aree di policy (green economy, agroindustria e cultura) sperimentate a Torino e nel Piemonte, cercando, da un lato, di uscire dalla “trappola” del locale e, dall’altro lato, di proporre nuove strade, capaci di innovare gli approcci consolidati e di intercettare le linee della programmazione a venire.

Indice

Introduzione di Paolo Giaccaria, Francesca Silvia Rota e Carlo Salone

La transizione è finita?

Le politiche territoriali al tempo della crisi

Contenuti e articolazione del volume

1. I territori europei fra strategie e orientamenti comunitari di Piero Bonavero, Giancarlo Cotella e Cristiana Rossignolo

Introduzione/La politica regionale comunitaria nel segno della coesione/Città e regioni in Europa/Le strategie per la nuova programmazione al 2020/Conclusioni

2. Le vocazioni del territorio piemontese di Cristiana Cabodi e Francesca Silvia Rota

Introduzione/La mappa delle vocazioni piemontesi/Conclusioni

3. La realtà degli alternative food networks (AFN) in Piemonte. Riflessioni teoriche ed evidenze empiriche di Egidio Dansero e Matteo Puttilli

Introduzione/Verso nuove geografie del cibo?/Definire gli AFN /La territorialità degli AFN/Gli AFN in Italia: una realtà in espansione/Piemonte: la svolta verso la qualità agroalimentare/Conclusioni

4. Sistemi agrogastronomici in Piemonte di Vincenzo Demetrio

Introduzione/I caratteri distintivi del sistema agrogastronomico/Prodotti agrogastronomici: commodities o specialities?/Forme di utilizzo del suolo dell’agricoltura piemontese/Territorializzazione della produzione agricola/La produzione agroalimentare in Piemonte/Il ruolo dei sistemi agrogastronomici nello sviluppo dei sistemi territoriali/ Il sistema agrogastronomico cuneese/Conclusioni

5. Il sistema agrogastronomico piemontese tra qualità e radicamento: il caso della carne di razza Piemontese di Annalisa Colombino e Paolo Giaccaria

Introduzione/I limiti dell’approccio territoriale/Actor-Network Theory: una possibile soluzione?/Agrogastronomico: le ragioni di una scelta/Verso una “genealogia” della Piemontese e della qualità delle sue carni/ Conclusioni

6. Arte contemporanea e sviluppo della città. I casi di Artissima e Paratissima di Francesca Silvia Rota e Carlo Salone

Introduzione /La relazione tra cultura e sviluppo urbano/La territorializzazione delle politiche/Le politiche urbane per l’arte contemporanea/Il sistema torinese dell’arte contemporanea: i casi di Artissima e Paratissima/Esiti dell’analisi di Artissima e Paratissima 2011/“Indizi” di radicamento territoriale/Conclusioni

7. Indicazioni per le politiche di Giancarlo Cotella e Carlo Salone

Introduzione/Le politiche territoriali regionali alla luce di priorità e orientamenti comunitari/Green economy, agrogastronomia e cultura: suggerimenti per l’azione/La politica di coesione 2014-20 e il Quadro strategico comune: prime istruzioni per l’uso/Conclusioni

Gli autori