Carocci editore - Oltre il romanzo

Password dimenticata?

Registrazione

Oltre il romanzo

Maddalena Graziano

Oltre il romanzo

Racconto e pensiero in Musil e Svevo

Edizione: 2013

Collana: Lingue e Letterature Carocci (167)

ISBN: 9788843069804

In breve

Se la meta è la conoscenza, quale strada bisogna scegliere: narrare o riflettere? Questa, scrive Musil nei suoi appunti, è la domanda del nostro tempo; e in effetti nei primi decenni del Novecento molti romanzi sono percorsi al loro fondo dall’esitazione tra due impulsi: uno narrativo e uno riflessivo. Per sciogliere questa incertezza gli scrittori ricorrono a mezzi declinati secondo modi e intensità ogni volta diversi, ma la forma intorno a cui convergono le loro sperimentazioni è quella del romanzo-saggio. Questo volume la esplora in una prospettiva teorica e comparatistica, indagando alcuni aspetti del rapporto tra racconto e pensiero, fatto di tensioni e corrispondenze, a partire da due figure di romanziere-saggista: Robert Musil e Italo Svevo. Accostando e confrontando le loro pratiche di scrittura e le loro considerazioni teoriche, il libro riflette sulla forma del romanzo-saggio come sintomo formale e complessa zona di risoluzione di un’irritazione conoscitiva, una questione antica che la modernità ha reso urgente e non più rinviabile: quale forma di conoscenza scegliere per accostarsi alla verità?

Indice

Introduzione. «Dal realismo alla verità»

1. Romanzo e saggio

Forme, tempi e luoghi del romanzo-saggio/Romanzo-saggio: romanzo e saggio/Il gesto saggistico nel romanzo/Il romanzo come romanzo-saggio

2. Il romanzo-saggio del primo Novecento: alterazioni saggistiche del romanzo

Verso il romanzo-saggio/Intricate superfici/Italo Svevo: per le menzogne/Robert Musil: contro le bambinaie/Luoghi e personaggi

3. Robert Musil

Dentro il roveto della scrittura/I saggi nel romanzo/Il saggista/Il saggio come minaccia/Raccontare la riflessione

4. Italo Svevo

Premessa. Su una suggestione di S./Falsari e contrabbandieri/Narrare, vedere, riflettere/Diari/Scrittura dell’io e diario del mondo

Conclusioni

Bibliografia