Carocci editore - La tutela dei bambini

Password dimenticata?

Registrazione

La tutela dei bambini

Sara Serbati, Paola Milani

La tutela dei bambini

Teorie e strumenti di intervento con le famiglie vulnerabili

Edizione: 2013

Ristampa: 1^, 2014

Collana: Studi Superiori (907)

ISBN: 9788843069668

  • Pagine: 288
  • Prezzo:24,90 21,17
  • Acquista

In breve

Gli operatori sociali si trovano oggi ad affrontare una crisi dovuta non solo alla congiuntura finanziaria, ma anche a un contesto socio-culturale mutato – si pensi alla varietà delle forme familiari e delle culture, alla necessità di ridefinire i ruoli di genere, alle esigenze di conciliazione tra i tempi del lavoro e quelli della famiglia, alle trasformazioni dei modelli educativi –, rispetto al quale le risposte tradizionali dei servizi non si rivelano sempre adeguate. Per “intervenire meglio” ed evitare che la scarsità di risorse si traduca in azioni inefficaci, il volume propone un metodo innovativo di valutazione e progettazione della singola situazione familiare che rimetta al centro non solo il bambino e la sua (buona) crescita, ma il suo intero mondo di relazioni, e promuova nello stesso tempo interventi di sostegno rivolti anche a una genitorialità positiva capace di farsi responsabile della crescita equilibrata del bambino e della famiglia tutta.

Indice

Introduzione

Parte prima

Le teorie per intervenire. Pensare le pratiche

1. Il contesto e i soggetti dell’intervento

Una prima questione: un sistema di aiuto che non aiuta/Di quali famiglie si occupano i servizi di protezione e tutela/Tutela dei bambini e ben-trattamento dei genitori: alcune ragioni/Un cambiamento di paradigma/Dal frazionamento delle competenze alla condivisione delle responsabilità/Per un’analisi delle pratiche di scomposizione attuali/Oltre le scomposizioni: il bisogno di una teoria della prassi

2. Teorie che costruiscono pratiche e pratiche che costruiscono teorie

Dai modelli teorici ai criteri-per-la-prassi per la progettazione degli interventi/I criteri-per-la-prassi: verso il divenire il proprio esserci nel mondo ovvero verso l’autonomia/Verso il divenire il proprio essere genitori: il parenting support/Alcuni mediatori di successo

Parte seconda

Progettare, intervenire, valutare. Praticare i pensieri

3. Valutare gli interventi sociali, educativi e sociosanitari

Accompagnare l’altro verso la propria autonomia: l’esigenza

di un metodo/La valutazione: un concetto complesso/La valutazione partecipativa e tras-formativa: percorsi per apprendere insieme nell’intervento/La valutazione partecipativa e tras-formativa: un metodo a-metodico/Realizzare i criteri-per-la-prassi attraverso percorsi di valutazione tras-formativa

4. Prima tappa: accogliere le famiglie e i bambini

I percorsi dell’accoglienza/Le pratiche dell’accoglienza/Gli strumenti dell’accoglienza

5. Seconda tappa: assessment e progettazione

I percorsi per dare la parola ai bambini e alle famiglie/Le pratiche per dare la parola ai bambini e alle famiglie/Gli strumenti per dare la parola ai bambini e alle famiglie

6. Terza tappa: i dispositivi dell’intervento

L’intervento: il luogo della ricostruzione dei legami/Il sostegno educativo domiciliare/Affido familiare, Comunità educativa residenziale e Centri educativi diurni/Gruppi dei genitori/Famiglie di appoggio e natural helpers/La scuola nel Progetto/Percorsi specialistici (psicologici, psico-terapeutici, neuropsichiatrici ecc.)

7. Quarta tappa: chiudere l’intervento

I percorsi per chiudere l’intervento/Le pratiche per chiudere l’intervento: il monitoraggio/Gli strumenti per chiudere l’intervento

Conclusioni

Riferimenti bibliografici

Indici