Carocci editore - Paraletteratura

Password dimenticata?

Registrazione

Paraletteratura

Laura Ricci.

Paraletteratura

Lingua e stile dei generi di consumo

Edizione: 2013

Ristampa: 1^, 2017

Collana: Quality paperbacks (415)

ISBN: 9788843069538

  • Pagine: 176
  • Prezzo:14,00 11,90
  • Acquista

In breve

L’espansione dei generi di consumo ha intensificato negli ultimi anni l’interesse per tutte quelle scritture dettate più dal desiderio di raggiungere un vasto consenso di pubblico che dall’ambizione di fissare un’impronta originale e durevole nella storia letteraria. In questo libro si analizzano le peculiarità stilistiche e linguistiche di un’ampia produzione racchiusa sotto varie etichette e articolata in più tipologie: dall’antica stampa popolare alla contemporanea chick-lit, dal “rosa” al “giallo”, dalla narrativa per l’infanzia al fumetto, dal feuilleton al fotoromanzo.

Indice

Premessa

1. Che cos’è la paraletteratura?

Uno spazio dai confini incerti

Tratti comuni e ricorrenti

Aspetti linguistici

Snodi storici

2. Per le strade, fra la gente

La narrazione di piazza

L’epica minore dei cantastorie

Libri di battaglia, libri d’innamoramento, libri per l’anima

I casi straordinari degli avvisi a stampa

Libretti e dispense

3. Testi pratici, ameni, edificanti

L’italiano letterario verso l’uso comune

La produzione religiosa popolare

Pillole di saggezza, giorno per giorno

Buone maniere per tutti

4. Il romanzo di consumo

I precursori dell’età dei Lumi

Il romanzo d’appendice

Libri “buoni” e libri “cattivi”

Le sfumature regionali del giallo

Dal rosa cipria al rosa shocking

Come scrivere un best seller in una settimana

Il futuro è su un altro pianeta

5. Parole e figure

La stagione del fotoromanzo

Nuvole e strisce

Il racconto grafico

6. Alla conquista di un pubblico in crescita

I classici dell’infanzia

Riduzioni e adattamenti

Dalla “Biblioteca per signorine” alla teen-lit

Conclusione

Note

Bibliografia

Indice dei nomi