Carocci editore - Volontariato e nuovo welfare

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Volontariato e nuovo welfare

Renato Frisanco

Volontariato e nuovo welfare

La cittadinanza attiva e le amministrazioni pubbliche

Edizione: 2013

Collana: Biblioteca di testi e studi (842)

ISBN: 9788843069446

  • Pagine: 280
  • Prezzo:28,00 23,80
  • Acquista

In breve

Il volontariato è una componente strutturale del panorama sociale del Paese, sia in riferimento alle persone che operano con gratuità e a fini di solidarietà che per numero di organizzazioni attive. È altresì una realtà importante per quanto realizza in ogni campo della vita sociale, ai fini della qualità della vita dei cittadini e della promozione dei “beni comuni”, nonché per i valori che rappresenta in una società che è alle prese con problemi epocali. Le organizzazioni di volontariato si confrontano con una complessità di ruoli oggi necessari per soddisfare le loro funzioni e fanno parte di un sistema di attori (altre organizzazioni di Terzo settore, Centri di servizio per il volontariato, Coge, istituzioni) da cui non possono prescindere. Se è forte la loro focalizzazione sulla mission, ancora debole è la capacità di proposta culturale e politica, in coerenza con una avanzata vision del welfare e del sociale, con cui orientare le politiche pubbliche come attori consapevoli, e in rete, di cambiamento sociale. Il volontariato è chiamato, attraverso diffusi processi partecipativi ed adeguate rappresentanze, ad un più fecondo e incisivo rapporto con le istituzioni pubbliche e ad un incessante coinvolgimento dei cittadini in quanto scuola di partecipazione e modello di cittadinanza attiva e solidale.

Indice

Presentazione

Introduzione di Carlo Vimercati

Parte prima

Inquadramento storico e identitario

1. Sviluppo della società civile ed evoluzione del welfare

Sviluppo della società civile/Enti non profit: i dati nazionali/Tipologia ed entità delle diverse famiglie del non profit secondo le fonti esistenti/Sviluppo del non profit ed evoluzione del sistema di welfare/Funzioni e peculiarietà del Terzo settore nelle sue diverse componenti/ “Valore aggiunto” specifico delle organizzazioni di Terzo settore nei servizi alla persona/Azione volontaria e processi di trasformazione del Terzo settore/Pluralità delle forme giuridiche del Terzo settore/Incertezza nella definizione di Terzo settore

2. Volontariato: storia e riconoscimento normativo

Volontariato e fasi evolutive: tra passato e presente/Volontariato moderno: fattori di successo e nuovi soggetti/Riconoscimento normativo del volontariato/Excursus normativo del volontariato: da fenomeno residuale a risorsa del welfare/Riconoscimento europeo del volontariato/Volontariato: identità e definizioni/Ricerche nazionali sul volontariato organizzato e dei singoli

Parte seconda

Fenomenologia e approfondimenti tematici

3. I volontari

Prima cittadini solidali e poi volontari/Profilo di volontario nella pluralità delle identità/Percorso etico del volontario

4. Caratteristiche qualitative, tendenze e criticità della solidarietà organizzata

Premessa/Rilevanza e complessità del fenomeno/Dimensioni del fenomeno/Tendenze e processi organizzativi e gestionali in atto/Rapporto con i Centri di servizio per il volontariato/Bisogni delle odv e servizi più utili a soddisfarli/Reclutamento di nuovi volontari e raccolta fondi/Criticità del volontariato

5. Volontariato e principio di sussidiarietà

Premessa/Declinazione del principio di sussidiarietà nel rapporto pubblico-volontariato/Volontariato come pratica e scuola di sussidiarietà/Ricadute del principio di sussidiarietà su Terzo settore e volontariato

6. Rapporto tra odv e amministrazioni pubbliche

Premessa/Connessione e regolamentazione delle odv con gli enti pubblici dopo la legge 266/1991/Ruolo politico del volontariato e partecipazione alla programmazione pubblica/L’impegno delle istituzioni per favorire l’azione del volontariato/Contributo del volontariato alla realizzazione di un welfare community/Rappresentazioni pubbliche del volontariato

7. Volontariato e partecipazione alle politiche di welfare

Premessa/Centralità della partecipazione nel nuovo modello di welfare/Non c’è partecipazione senza partnership/Come affrontare il processo di programmazione partecipata

8. Rappresentanza del volontariato e organismi di partecipazione

Cosa rappresenta il volontariato? Un excursus storico/Organismi consultivi e di partecipazione del volontariato nella legislazione regionale/Verso organismi partecipativi e di rappresentanza del Terzo settore/Modalità e criteri di selezione dei rappresentanti del volontariato nei COGE

9. Excursus della legge 266/1991

Bilancio di una legge/Quali ipotesi di modifica?/Punti qualificanti di una nuova legge sul volontariato/Verso una legge organica del Terzo settore

10. Considerazioni conclusive: volontariato e nuove sfide

Volontariato e paradigma della complessità/Dimensioni, caratteristiche e tendenze del volontariato/Sfide attuali del volontariato

Gli eventi del volontariato dal 1975 ad oggi

Riferimenti bibliografici