Carocci editore - Le dimensioni della bibliografia

Password dimenticata?

Registrazione

Le dimensioni della bibliografia

Maurizio Vivarelli

Le dimensioni della bibliografia

Scrivere di libri al tempo della rete

Edizione: 2013

Collana: Beni culturali (40)

ISBN: 9788843069088

  • Pagine: 312
  • Prezzo:29,00 27,55
  • Acquista

In breve

Nel corso della sua storia, definitasi a partire dai primi decenni dell’età moderna, l’ambito disciplinare della bibliografia è stato variamente delimitato e interpretato, dando origine a modelli teorici e a pratiche applicative di diversa natura, dalla bibliografia enumerativa a quella analitica, rispondenti gli uni e le altre al mutare del contesto culturale e documentario. Le potenti trasformazioni tuttora in atto, indotte anche dalla diffusione delle tecnologie digitali, rendono indispensabile un ripensamento dei concetti fondanti intorno ai quali la disciplina si organizza e si struttura: le informazioni, il documento, il libro, il libro elettronico. Secondo questa prospettiva, nel volume vengono prese in esame le linee di riflessione che hanno investito e investono la memoria, la sua configurazione storica e i modelli di organizzazione della conoscenza, da Gesner fino ai “visionari” del Web, attraversando i confini della bibliografia classica, con riferimenti ad autori quali Derrida, Foucault, De Certeau, Ferraris, per definire le condizioni di un pensiero bibliografico in grado di “scrivere di libri” anche negli scenari incerti della documentalità contemporanea.

Indice

Introduzione

1. Luoghi della memoria

Mal d’archivio/La forma della scrittura/Archivio, memoria, testimonianza/Il dibattito sull’unita del sapere/L’arte della memoria, e oltre

2. Teoria e pratiche della bibliografia

“Bibliografia”: tra parola e cosa/Elementi di storia della bibliografia/Dalla bibliografia analitica alla storia del libro/Elencare libri/La bibliografia, in pratica/Che cos’e la bibliografia, secondo i bibliografi/La bibliografia oltre la bibliografia

3. Librarietà

La forma del libro/Metafore del libro/Elegie di Gutenberg

4. Tra oggetti e informazioni

Il disordine delle informazioni/A partire dagli “oggetti”/Che cos’e l’informazione/Strumenti di accesso all’informazione digitale/Capire l’informazione

5. Discipline del documento

Tra informazione e documento/Prospettive disciplinari. Storia, diplomatica, archivistica/Documentazione e scienza dell’informazione/Documento e documentalità

6. Libro, lettura, comunicazione scientifica

Metamorfosi del libro/Metamorfosi del testo/Metamorfosi della lettura/ Nuovi modelli della comunicazione scientifica

7. La bibliografia tra passato e futuro

Tra ordine e disordine/Web, Web semantico, Web sociale/In cerca della “forma”/La forma delle informazioni/Tra Gesner e il Web

Conclusioni

Bibliografia

Indice dei nomi